Campionato Primavera: risultati e classifiche 20° giornata

Calcio

Campionato Primavera: risultati e classifiche 20° giornata

Per quattro squadre la final eight è ormai una certezza: questo il dato saliente del campionato Primavera, giunto alla settima di ritorno. Juventus e Fiorentina nel girone A e le romane nel girone C non hanno più nulla da temere, i primi due posti sono in cassaforte e rimane da definire solo l’ordine d’arrivo della regular season. Per questo non fa troppo male il periodo di appannamento attraversato dalla Juventus, che dopo il trionfo nel Viareggio non ne ha più indovinata mezza: dalla sconfitta in campionato contro il Cagliari al ko nella finale d’andata di Coppa Italia contro la Roma fino alla sofferta vittoria firmata Margiotta contro l’Empoli che salva il primato anche se la Fiorentina ha due partite da recuperare. La squadra di Semplici regola il Grosseto grazie ai gol di Campanharo e Bekham e spicca il volo. Quello che Roma e Lazio hanno già fatto da tempo nella giornata in cui i giallorossi, con una gara in meno, passano a Napoli nel posticipo e staccano i cugini bloccati sul pari sabato in casa dalla Juve Stabia quando un gol di Cataldi ha evitato la beffa ai ragazzi di Bollini.

Quasi sicuro del terzo posto ormai il Palermo, che però dovrà passare dai playoff. Più equilibrato il girone B dove l’Inter sembra però in grado di staccarsi dopo il 4-2 Cesena con doppietta di Bessa e sigillo di Castaignos viste anche le difficoltà del Milan, bloccato a Brescia. Da segnalare la caduta del Torino nel girone A: il Livorno s’impone grazie a Moscati e vola al terzo posto.

Girone A. Fiorentina-Grosseto 2-0; Genoa-Sassuolo 1-1; Juventus-Empoli 1-0 (giocata domenica); Livorno-Torino 1-0; Modena-Sampdoria 0-1; Novara-Siena 3-2; Parma-Cagliari 6-2. Classifica: Juventus 40; Fiorentina ** 38; Livorno 32; Sampdoria * 31; Empoli, Novara 30; Torino ** 29; Genoa * 26; Sassuolo * 23; Parma * 21; Modena *, Siena 18; Cagliari * 16; Grosseto 11. (Fiorentina e Torino due partite in meno. Juventus, Sampdoria, Genoa, Sassuolo, Parma, Modena e Cagliari una partita in meno).

Girone B. Atalanta-Albinoleffe 0-0; Bologna-Padova 2-1; Brescia-Milan 0-0; Cittadella-Udinese 0-1; Inter-Cesena 4-2; Verona-Varese 1-2; Vicenza-Chievo 0-0.

Classifica: Inter 40; Albinoleffe, Varese 37; Milan * 36; Chievo * 33; Bologna * 29; Atalanta 25; Cittadella 24; Udinese 23; Padova, Brescia 22; Verona * 18; Cesena * 17; Vicenza * 16. (Milan, Chievo, Bologna, Verona, Cesena e Vicenza una partita in meno).

Girone C. Ascoli-Crotone 4-1; Bari-Palermo 1-3; Catania-Reggina 21/3; Lazio-Juve Stabia 1-1; Napoli-Roma 0-2 (giocata domenica); Nocerina-Lecce 2-6; Pescara-Gubbio 0-0; Classifica: Roma * 51; Lazio 49; Palermo 42; Lecce * 35; Catania * 31; Napoli * 28; Reggina * 27; Ascoli * 24; Nocerina, Juve Stabia, Bari 19; Pescara * 17; Gubbio 11; Crotone 9. (Roma, Catania, Napoli, Reggina, Ascoli e Pescara una partita in meno).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche