Campionato Primavera: risultati e classifiche 22° giornata COMMENTA  

Campionato Primavera: risultati e classifiche 22° giornata COMMENTA  

E pensare che era partito ad handicap: il Torino Primavera di Tonino Asta non conosce ostacoli e dopo un negativo avvio di stagione marcia verso i playoff. E’ dei granata infatti il colpaccio di una giornata, la 22^, priva delle partite di Juve e Roma, che hanno rinviato al 18 aprile le gare contro Novara e Crotone, e dell’Inter, impegnata domenica a Londra nella finale della Next Gen. Il Torino va addirittura a vincere a Firenze grazie al gol di Francesco Fiore e, con una partita da recuperare proprio come i viola, prova addirittura a mettere nel mirino il secondo posto della squadra di Semplici, che manderebbe direttamente alla final eight. Per il resto nel girone B il Milan va sotto ma poi domina a Verona scavalcando al secondo posto il Varese: per i rossoneri vanno a segno il solito Comi (doppietta), Speziale, Umunegbu, Innocenti e Bertoni, ma dietro non molla l’Albinoleffe, ok in casa del Brescia. Sorpasso forse solo momentaneo anche per la Lazio che vince facile a Pescara (gol di Onazi, Barreto e Rozzi) e sopravanza la Roma che ha però due partite da recuperare: la lotta per il primato è comunque solo virtuale, per entrambe il posto alle finali di giugno è già in cassaforte.

Leggi anche: Europa League: anche la Fiorentina si qualifica ai sedicesimi

Girone A. Genoa-Sampdoria 0-0; Fiorentina-Torino 0-1; Grosseto-Empoli 0-1; Juventus-Novara 18 aprile; Modena-Cagliari 0-3; Parma-Livorno 1-0; Siena-Sassuolo 1-1.

Leggi anche: Anticipi Serie A: l’Inter cala il poker a Udine, risorge il Palermo

Classifica: Juventus ** 43; Fiorentina * 40; Empoli, Torino * 36; Livorno 33; Sampdoria * 32; Novara *, Genoa 31; Sassuolo, Parma 27; Cagliari 23; Siena 20; Modena 18; Grosseto 11.

(Juventus due partite in meno. Fiorentina, Torino, Sampdoria e Novara una partita in meno).

Girone B. Atalanta-Cesena 1-0; Bologna-Udinese 4-2; Brescia-Albinoleffe 0-1; Cittadella-Chievo 0-4; Inter-Vicenza 7 aprile; Varese-Padova 0-0; Verona-Milan 1-6.

L'articolo prosegue subito dopo

Classifica: Inter * 43; Milan * 42; Varese 41; Albinoleffe 40; Chievo * 39; Bologna 35; Atalanta 28; Udinese 26; Cittadella 25; Padova 24; Brescia 22; Verona 21; Cesena 20; Vicenza * 16. (Inter, Milan, Chievo e Vicenza una partita in meno).

Girone C. Recupero Ascoli-Lecce 3-2; Bari-Juve Stabia 1-1; Catania-Palermo 1-3; Napoli-Reggina 1-1; Nocerina-Gubbio 3-1; Pescara-Lazio 0-3; Roma-Crotone 18 aprile. Classifica: Lazio 55; Roma ** 54; Palermo 46; Lecce 36; Reggina, Catania 34; Napoli * 30; Ascoli * 27; Nocerina 22; Bari, Juve Stabia 21; Pescara * 18; Gubbio 11; Crotone 9. (Roma due partite in meno. Napoli, Ascoli, Pescara e Crotone una partita in meno).

Leggi anche

bob
Sport

Cosa serve per fare bob

Il “Bob” è uno sport invernale nato negli Stati Uniti nel 1880, e arrivato in Europa tre anni dopo, precisamente in Svizzera. Ma cosa serve per fare bob? Considerato che per praticare questo sport serve innanzitutto una pista ghiacciata, possiamo dire che, come attività, non è possibile praticarla dovunque. Le prime competizioni si svolsero su strade innevate, nel lontano 1883, utilizzando piccole slitte non ancora paragonabili agli attuali Bob, infatti come materiale di costruzione era impiegato il legno. Per quanto riguarda il funzionamento di questo sport invernale, gli equipaggi da due o quattro persone devono scendere attraverso una pista ghiacciata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*