Campionato Primavera: risultati e classifiche 25^ giornata

Calcio

Campionato Primavera: risultati e classifiche 25^ giornata

Tra le attività che non hanno fatto in tempo a fermarsi per la tragedia che ha stroncato la vita di Morosini a causa della contemporaneità degli eventi c’è il campionato Primavera che ha consumato la penultima giornata della regular season. Sono arrivati altri due verdetti: Juventus ed Inter raggiungono Roma e Lazio alla fase finale senza passare dai playoff mentre al Milan basterà un punto nell’ultima giornata. Qualificazione in carrozza per i nerazzurri che passano con disinvoltura a Bologna con i gol di Longo e Duncan mentre la Juve conferma il momento di appannamento cadendo in casa contro il Genoa: si può parlare di crisetta per la squadra di Baroni, che ha comunque una partita in meno; meglio ora che durante la fase finale ma la strada verso lo scudetto sembra ancora lastricata di difficoltà per i bianconeri visto anche lo strapotere di Lazio e Roma.

Certo il livello del girone C non fa testo ma il 6-4 dei giallorossi a Bari (super-star Nico Lopez autore di un poker) e soprattutto il 12-0 dei biancocelesti contro l’Ascoli (con triplette di Emmanuel, Barreto e Monteforte) per la vittoria più larga nella storia del campionato sono segnali squillanti mandati alla concorrenza, compreso il Milan che si rimette in moto aggiudicandosi lo scontro diretto contro il Varese (a segno Ganz e Valoti) dopo il deludente pareggio contro il Cesena nel recupero di martedì.

E compreso anche il Torino: la squadra di Asta passa a Cagliari grazie ad un rigore di Diop, stellina senegalese portata in granata dall’ex bomber Ferrante, e supera al secondo posto la Fiorentina bloccata a Novara. Sarà questo uno dei duelli da seguire negli ultimi 90’ di regular season insieme al derby Samp-Genoa per il quarto posto del girone A ed a quelli triplici degli altri gironi: Varese-Albinoleffe-Chievo nel B, Napoli-Reggina-Catania nel C.

Girone A. Cagliari-Torino 0-1; Empoli-Sassuolo 3-2; Juventus-Genoa 0-1; Livorno-Siena 1-1; Modena-Grosseto 1-1; Novara-Fiorentina 1-1; Sampdoria-Parma 3-1. Classifica: Juventus * 49; Torino 46; Fiorentina 45; Sampdoria, Genoa 40; Empoli 39; Livorno * 37; Parma 33; Novara * 32; Cagliari 29; Sassuolo 27; Siena 21; Modena 19; Grosseto * 12. (Juventus e Novara una partita in meno).

Girone B. Albinoleffe-Cesena 1-0; Bologna-Inter 0-2; Chievo-Brescia 1-1; Milan-Varese 2-0; Padova-Atalanta 3-1; Udinese-Verona 5-1; Vicenza-Cittadella 2-2.

Classifica: Inter 52; Milan 50; Varese, Albinoleffe, Chievo 47; Bologna 38; Padova, Cittadella 30; Udinese 29; Atalanta 28; Brescia 26; Verona, Cesena 21; Vicenza 20.

Girone C. Bari-Roma 4-6; Gubbio-Napoli 1-2; Juve Stabia-Nocerina 2-1; Lazio-Ascoli 12-0; Lecce-Catania 0-1; Palermo-Crotone 4-1; Pescara-Reggina 1-2. Classifica: Roma * 64; Lazio 62; Palermo 55; Napoli 42; Reggina, Catania * 40; Lecce 36; Ascoli 30; Nocerina 25; Juve Stabia * 24; Bari 21; Pescara 18; Crotone * 15; Gubbio 11. (Roma, Catania, Juve Stabia e Crotone una partita in meno).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche