Campionato Primavera: risultati e classifiche ultima giornata di andata COMMENTA  

Campionato Primavera: risultati e classifiche ultima giornata di andata COMMENTA  

E’ quasi tempo di vacanza per il calcio Primavera. I tre gironi hanno chiuso sabato il girone d’andata, recuperi esclusi: il campionato tornerà con la fase discendente il 14 gennaio 2012, e sono stati quindi “assegnati” i titoli d’inverno, già platonici nel calcio “vero” ed ancor più nella fase preliminare della stagione che entrerà nel vivo con i playoff. Sabato prossimo ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia. Una riflessione comunque la merita un andamento della stagione a due o più velocità: perché se la Roma fa nove gol a Gubbio (triplette per Leonardi e Politano) dopo averne già fatti cinque in una volta in altre due circostanze, se Juventus (tris di Margiotta e Padovan) e Milan ne fanno sei significa che l’intero movimento ha bisogno di una revisione, sebbene la stagione vada presa con le molle visto che molte squadre hanno optato per squadre giovanissime e sperimentali in vista dell’”epocale” riduzione dell’età massima da 20 a 19 anni già programmata per la prossima stagione.


Di sicuro, comunque, un torneo così non fa crescere i giovani ma intanto la Juventus si conferma regina del girone A, pur con una partita in meno quella contro la Sampdoria che verrà recuperata mercoledì 21, prima dell’inizio del ritorno in casa contro la grande rivale Fiorentina. Nello stesso raggruppamento da segnalare la quinta vittoria consecutiva del Torino. Nel girone C Roma e Lazio continuano a divertirsi a distanza mentre è quello centrale il girone più incerto: Chievo e Milan chiudono in testa l’andata ma il Varese o l’Inter (travolgente nel posticipo di Udine) hanno una partita da recuperare e potrebbero raggiungerle in vetta. I rossoneri comunque sono inarrestabili: travolto anche l’ostico Cittadella con tripletta di Comi per la sesta vittoria consecutiva.


Girone A. Cagliari-Fiorentina 0-4; Empoli-Siena 3-1; Juventus-Parma 6-1; Livorno-Genoa 1-2; Modena-Torino 0-1; Novara-Grosseto 2-0; Sampdoria-Sassuolo 1-0. Classifica: Juventus * 29; Fiorentina 27; Livorno 23; Empoli, Torino 21; Sampdoria ** 18; Sassuolo 17; Novara 16; Cagliari, Genoa **, Modena 13; Siena 11; Parma ** 10; Grosseto * 8. Sampdoria e Genoa due partite in meno, Juventus e Grosseto una partita in meno.


Girone B. Albinoleffe-Varese 3-0; Bologna-Atalanta 3-2; Chievo-Cesena 2-0; Milan-Cittadella 6-2; Padova-Verona 3-1; Udinese-Inter 0-4; Vicenza-Brescia 4-3. Classifica: Chievo, Milan 26; Albinoleffe 25; Inter *, Varese * 23; Bologna 21; Cittadella 20; Verona, Padova, Udinese * 15; Atalanta, Cesena 12; Brescia 10; Vicenza 8. Inter e Varese una partita in meno.

L'articolo prosegue subito dopo


Girone C. Bari-Ascoli 3-1; Gubbio-Roma 0-9; Juve Stabia-Crotone 2-1; Lecce-Reggina domenica ore 14; Palermo-Nocerina 3-0; Pescara-Catania 0-1; Lazio-Napoli 3-1. Classifica: Roma 33; Lazio 32; Palermo 31; Reggina *, Catania 22; Lecce * 19; Nocerina 15; Juve Stabia 14; Napoli 13; Bari, Ascoli 11; Pescara 10; Gubbio 9; Crotone 6. Reggina e Lecce una partita in meno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*