Ex campione del Barcellona vince alla lotteria: scoprite chi è

Sport

Ex campione del Barcellona vince alla lotteria: scoprite chi è

Xaxi

Un ex campione della fortissima squadra spagnola è riuscito a vincere una lotteria indetta dalla sua stessa banca. Chi è? Xavi Hernandez

Anche questa volta i soldi sono andati a chi meno di tutti ne aveva bisogno. Come si suol dire: piove sempre sul bagnato! Quindi a vincere la lotteria non può che essere una persona che di soldi ne ha già tanti. Chi è stavolta il fortunato? Per il momento diciamo solo che si tratta di un ex calciatore del Barcellona, squadra tra le più forti in spagna e in Europa. Il calciatore in questione è attualmente arruolato tra le file di un’altra squadra di calcio: l’Al Sadd. La squadra ha sede nel Qatar e sembra che gli stia pagando uno stipendio di ben 10 milioni di euro. Qui il fortunato gioca nel ruolo di centrocampista. Sono sicuro che gli amanti del calcio sono già riusciti a capire di chi si sta parlando. Ebbene si, stiamo parlando del trentacinquenne Xavi Hernandez.

Xavi

Xavi

La lotteria

Quindi? Cosa è successo? Molto semplice, Xavi, che possiede un conto corrente presso la Doha Bank aperto il dicembre scorso ha appena vinto una lotteria indetta dalla banca stessa.

Xavi si è detto contendo della cosa. Precisamente il suo commento è stato: “Questa vittoria è stata una sorpresa inattesa ma lieta”. La Doha Bank non ha tardato a sfruttare la situazione pubblicando sia sul proprio sito che su twitter la vittoria del calciatore che prende in mano l’assegno. Il commento di Xavi relativo alla banca è stato molto semplice. Il calciatore si è limitato a ringraziare la banca per l’opportunità concessagli e ne ha elogiato i programmi di investimento e di premio. Nelle foto pubblicate possiamo vedere il calciatore che prende in mano l’assegno da mezzo milione di Riyal, moneta locale.

Xavi

Parliamo di beneficenza

Sembra che la somma vinta dal calciatore corrisponda a una somma che in Europa sarebbe equivalente a ben 225000 euro. Il centrocampista non ha fatto alcun accenno a dare il denaro in beneficenza. Questo tuttavia non ci dovrebbe far dubitare della buona volontà del calciatore. Lo scorso anno infatti Xavi ha sposato la causa delle ONG e della migrazione.

Il buon cuore spagnolo

Nel 1 agosto 2016 ha fatto in modo che il suo yacht venisse messo all’asta.

A quale scopo? Affinché in fondi raccolti potessero essere utilizzati per finanziare le attività della “Proactive Open Arms“, una ONG che già diverse volte ha dato prova di essere in grado di salvare delle vite umane. Lo Yacht in questione si chiama “La pelopina” ed era un’ottima imbarcazione di 9 metri con 325 cavalli di potenza. Sembra che comunque che il buon cuore sia una caratteristica degli atleti spagnoli, come sembra dimostrare il caso di Fernando Alvarez.

Il futuro di Xavi Hernandez

Il calciatore, che ha lasciato la squadra spagnola nel 2015, lo ha fatto molto a malincuore. Sembra che il calciatore voglia infatti tornare in Spagna, tuttavia preferisce ritornarvi questa volta nel ruolo di allenatore. Tanto è vero che il giocatore ha già intrapreso gli studi per prepararsi a questo riguardo. Data la standing ovation ricevuta quando ha lasciato il club, in tifosi saranno sicuramente pronti a riceverlo a braccia aperte

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche