Cancellare i brutti ricordi con la curcumina

News

Cancellare i brutti ricordi con la curcumina

La Curcuma longa è una tipica spezia indiana molto diffusa anche altrove. All’interno vi è la curcumina, un colorante alimentare di colore giallo forte che ha moltissime proprietà. Di recente gli psicologi della “The City University” di New York hanno scoperto che tale sostanza può essere di aiuto anche nelle persone che soffrono disagi di tipo psicologico. L’esperimento è stato effettuato su alcuni ratti, che sono stati addestrati ad avere timore del suono. Una volta attivato il riflesso condizionato, per cui gli animali rispondevano all’attivazione del suono con il freezing, alcuni di essi sono stati nutriti con dei cibi a base di curcumina. Dopo qualche ora, i ratti che avevano ingerito curcumina non si bloccavano più all’udire del suono, mentre gli altri continuavano a farlo.

Gli studiosi hanno quindi capito che tale “amnesia emotiva” deriva proprio dal consumo di questa sostanza, che può rivelarsi utile ad aiutare gli individui che soffrono di problemi psicologici caratterizzati dalla presenza di ricordi negativi.

A quanto pare, la curcumina (almeno nei ratti) è in grado di cancellare i ricordi negativi impressi nella mente. Oltre a questa proprietà, la curcumina è un efficace antinfiammatorio ed è un toccasana su allergie ed altre patologie caratterizzate da processi infiammatori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche