Cancellieri: «Si lavora per votare il 17 febbraio»

Politica

Cancellieri: «Si lavora per votare il 17 febbraio»

La data per le prossime elezioni dovrebbe essere il prossimo 17 febbraio come già anticipato nei giorni scorsi. Si tratta però di una corsa contro il tempo come fa capire il ministro Cancellieri: “Dipende dallo scioglimento delle Camere, ma il 17 febbraio è l’ipotesi a cui si sta lavorando”. É poco il tempo per raccogliere le firme necessarie presentare le candidatura ma il ministro sottolinea che lo scioglimento anticipato delle Camere già comporta il dimezzamento del numero di firme necessarie”. A chi le domanda se ci sarà un intervento del governo per facilitare la raccolta delle firme, Cancellieri ha risposto: “E’ un argomento che non abbiamo ancora affrontato, possiamo fare un’ulteriore riflessione ancora”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche