Cancro al seno, individuata molecola che aumenta le metastasi COMMENTA  

Cancro al seno, individuata molecola che aumenta le metastasi COMMENTA  

Purtroppo di cancro al seno si continua a morire. Il cancro al seno è ancora una delle forme tumorali più diffuse, nonostante i progressi raggiunti negli ultimi anni e la promozione di strumenti di controllo e prevenzione. Una recente ricerca condotta a Milano e riconosciuta dalla rivista scientifica “Cancer Research” potrebbe contribuire a salvare tantissime vite umane, grazie alla scoperta della molecola in grado di favorire le metastasi.


Come spiegano gli studiosi, “questa molecola, chiamata osteopontina, prodotta dalla cellula tumorale, ne assicura la sopravvivenza in un ambiente ostile, mentre quella trattenuta all’interno dei globuli bianchi contribuisce a proteggere le cellule tumorali che stanno formando la metastasi dall’attacco del sistema immunitario”.

La ricerca, guidata da Mario Paolo Colombo, è stata prima condotta su modelli animali, e poi ha analizzato anche metastasi al polmone di pazienti con cancro al seno.

Si tratta di una ricerca molto importante che potrà aprire nuovi spiragli nella battaglia al cancro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*