Cancro alla gola e sesso

Wellness

Cancro alla gola e sesso


Facendo sesso si rischia di contrarre il papilloma virus (Hpv). Di conseguenza, come è noto già da qualche anno, esiste l’ulteriore rischio di sviluppare un tumore alla gola proprio a causa dell’infezione da papilloma virus di tipo 16. In particolare si ammalano di tumore all’orofaringe molto più gli uomini delle donne. Il gruppo di ricercatori della Ohio State University di Columbus è andato più a fondo, testando un campione di oltre 5000 persone alla ricerca del virus. L’infezione da virus è stata riscontrata su il 10% degli uomini, e solo su il 3,6% delle donne. Oltre a confermare che è il sesso maschile ad essere colpito maggiormente dal papilloma virus, dallo studio è emerso che la diffusione dell’Hpv è maggiormente favorita dal numero di partenr avute, e indipendente dal tipo di sesso praticato. Contrariamente a quanto si possa pensare, non è perciò associabile esclusivamente al sesso orale.

La soluzione proposta dalla ricerca è la prevenzione, anche se al momento non si sa se il vaccino impiegato per il tumore alla cervice uterina, provocato da papilloma virus, sia efficace anche per la prevenzione del cancro alla gola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...