Come introdurre un nuovo cucciolo di cane in famiglia se ne avete già altri COMMENTA  

Come introdurre un nuovo cucciolo di cane in famiglia se ne avete già altri COMMENTA  

Come introdurre un nuovo cucciolo di cane in famiglia se ne avete già altri
Come introdurre un nuovo cucciolo di cane in famiglia se ne avete già altri

 

Avete già un cane e pensate di allargare la famiglia con un altro cucciolo? Ecco la guida su come inserire un secondo cane senza problemi.


Quando si decide di portare a casa un nuovo cane, è molto importante per la convivenza futura che il cane che già fa parte della vostra famiglia sia equilibrato e ben socializzato. Se quando esce va d’accordo con i suoi simili, è molto probabile che accetterà di buon grado anche il nuovo arrivato. Inoltre, se quest’ultimo ha pochi mesi di vita (tendenzialmente meno di cinque), emanerà un odore che provocherà nel cane adulto un’istinto di protezione, che renderà ancora più agevole l’introduzione del piccolo.


Una volta che avete scelto il vostro nuovo amico, evitate di andarlo a prendere insieme al cane che già avete, perché questo potrebbe provocargli uno stress. Tuttavia è altamente sconsigliabile presentarsi in casa con il nuovo cucciolo; piuttosto portate i futuri fratellini in uno spazio neutro, come un’area cani, e lasciate che si conoscano liberamente, fate la passeggiata insieme e dopodiché tornate a casa, rispettando una gerarchia mentre rientrate: voi per primi, il cane adulto per secondo e, infine, il cucciolo.


Rispettare una gerarchia è una cosa molto importante da fare per far sì che il primo non si ingelosisca del secondo; quando è il momento della pappa, datela sempre al grande per primo, salutatelo per primo quando rientrate in casa e così via.

L'articolo prosegue subito dopo


Un’altra cosa importante è di non intervenire (se non in casi gravi) nei loro bisticci. Lo so, la tentazione di difendere il piccolo è grande, ma se lasciate che se la vedano tra loro vi renderete conto che il grande (se equilibrato) non cercherà mai di fare veramente male al piccolo, ma solo di “metterlo in riga”.

Detto ciò, anche se può sembrare un po’ difficile all’inizio, portare a casa un secondo cane è una scelta che cambia la vita in meglio, sia la vostra che quella dei vostri amici a quattro zampe. Dategli solo il tempo di abituarsi l’uno all’altra e anche loro presto saranno inseparabili.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*