Cane salva bimbo ma muore annegato. Birillo commuove il web

Cronaca

Cane salva bimbo ma muore annegato. Birillo commuove il web

Otto anni, meticcio, già un eroe sui social: si è tuffato subito quando ha visto il piccolo Luca in difficoltà, ma non è riuscito a tornare a riva. Un cane eroe, così lo sta ribattezzando la Rete in queste ore. Birillo, meticcio di 8 anni, ha visto un bimbo in difficoltà nel mare di San Benedetto del Tronto e non ha esitato: si è tuffato per soccorrere il ragazzino seguito dal padrone e da un’ altra persona. Il piccolo è stato tratto in salvo, ma Birillo non ce l’ha fatta a tornare a riva: ha bevuto troppa acqua ed è morto annegato.

Il racconto commovente è dello stesso proprietario del cane, Claudio Coppola, di Salerno, in vacanza con la moglie per qualche giorno di relax. Il piccolo Luca D, di 5 anni, figlio di una coppia bresciana era con la nonna in spiaggia quando, preso dal panico, ha iniziato a sbracciarsi per chiedere aiuto. Il cane ha subito capito tutto e dopo aver abbaiato più volte si è lanciato in mare.. La mamma del piccolo Claudio arrivata subito sul posto voleva dare una ricompensa alla coppia di Salerno per ripagarla della perdita di Birillo ma i due hanno rifiutato ogni tipo di ricompensa, ma hanno accettato però di far pagare alla donna le spese per cremare il cane e per il trasferimento delle ceneri a Salerno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche