Cantanti concerto Primo Maggio 2015 Roma COMMENTA  

Cantanti concerto Primo Maggio 2015 Roma COMMENTA  

Il conto alla rovescia è iniziato e a Roma tutto è pronto per il Concerto del primo maggio 2015. Anche per questa edizione il concerto che tutti aspettando si terrà in Piazza di San Giovanni Laterano, date le previsioni meteo si spera il tempo sia clemente e che si possa passare molte ore all’insegna del divertimento e della musica nel clima caldo  di una lunga giornata primaverile.

Leggi anche: SI STENDE SU ROMA LA MANO DEL DESTINO


Anche per questa edizione l’affluenza sarà massiccia e si prevedono centinaia di miglia di persone. Scopriamo chi sarà presente al concerto del primo maggio, dopo tante voci sono finalmente arrivate le conferme da parte di un comunicato stampa della Rai.  Il concerto del primo maggio sarà promosso da CGIL, CISL e UIL e organizzato dalle società iCompany e Ruvido Produzioni.

Leggi anche: I Ministri Live a Roma


Il tema di questa tanto attesa 25ma edizione è “LA SOLIDARIETÀ FA LA DIFFERENZA. INTEGRAZIONE, LAVORO, SVILUPPO. RISPETTIAMO I DIRITTI DI TUTTI, NESSUNO ESCLUSO.”

A presentare la manifestazione sarà quest’anno Camila Raznovich, alla sua prima esperienza sul palco di Piazza San Giovanni a Roma.

Sarà infatti lei la conduttrice e avrà il compito di tenere le briglie di questo evento, di presentare i cantanti che si esibiranno sul palco e anche i grandi ospiti che hanno deciso di partecipare al grande evento.

Leggi anche

tombola_natale
Cultura

Numeri della tombola: quanti sono

La tombola nasce nel lontano '700 a Napoli da una disputa tra re Carlo e padre Gregorio, ecco come si gioca e quanti sono i numeri.   La tombola è un tradizionale gioco da tavolo, che viene praticato soprattutto nelle festività natalizie. Nata nella città di Napoli nel XVIII secolo, la tombola, è una sorta di gioco del lotto in versione casalinga, ed è praticata tramite un sistema di associazione tra numeri e relativi significati, in genere umoristici appartenenti alla “Smorfia”. Secondo la tradizione, questo gioco sarebbe nel 1734 da una diatriba tra il re Carlo di Borbone e padre Leggi tutto