Canzoni famose di Billie Holiday COMMENTA  

Canzoni famose di Billie Holiday COMMENTA  

Nel centenario della sua nascita, sono da riascoltare le canzoni che hanno fatte la storia del jazz

in una voce che non si può dimenticare.


L’impatto che le canzoni di Billie Holiday hanno avuto sul genere jazz è stato molto forte;il suo debutto discografico nel 1933 in una band guidata da Benny Goodman, l ha portata al successo facendola diventare una cantante statunitense, fra le più grandi di tutti i tempi nei generi jazz e blues. I suoi brani forniscono una breve ma vivida immagine di grande artista come cantante jazz.


Billie Holiday delle sue più famose canzoni ha detto «Quando canti canzoni come “The man I love”, o “Porgy”, è come quando ti siedi a tavola e mangi l’anatra arrosto. E io adoro l’anatra arrosto. Io queste canzoni le ho vissute».


Strange fruit  invece affronta la tematica del razzismo e linciaggio, e lo strano frutto è il corpo di un nero ucciso che pende da un albero; Billie Holiday la rese sua, nonostante l’avesse scritta un insegnante e poeta ebreo che si chiamava Abel Meeropol ; nessun cantante nero si era mai spinto così avanti, e la canzone fu bandita e rifiutata da radio e case discografiche. Ma “la Marsigliese dei neri del sud” uscì e fu un duro colpo.

L'articolo prosegue subito dopo

“Body And Soul” rivisitata in italiano in “Un corpo e un’anima” di Wess e Dori Ghezzi, è uno standard jazz tra i più sfruttati, è ormai roba sua, anche se l’avevano scritta in quattro, nel 1930.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Canzoni famose di Billie Holiday | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*