Capacità visiva dei cani: addestramento e allevamento

Animali

Capacità visiva dei cani: addestramento e allevamento

L’addestramento e il comportamento può migliorare la potenza visiva di un cane. Ad esempio, l’addestramento volto a far balzare il cane al fine di trovare un dato oggetto ha migliorato la capacità di certe razze di percepire le profondità, come ad esempio è successo con l’inglese springer spaniel, secondo il veterinario Paul Miller.

Anche l’allevamento gioca un ruolo importante nell’acuità visiva dei cani. I Pastori tedeschi, essendo allevati come cani da guardia a tutela del bestiame, hanno una minore tendenza verso la miopia dei loro cugini selvatici. Inoltre, i Labrador retrievers e altri cani guida appositamente allevati allo scopo hanno una maggiore acutezza visiva rispetto al cane medio, che ha solo una visione di 20:80.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...