Capannori (Lucca) : dal comune una “dote” ai disoccupati

Aziende

Capannori (Lucca) : dal comune una “dote” ai disoccupati

Per far fronte alla crisi economica,si sa,serve volontà e ingegno.E deve averne avuto molto il sindaco di Capannori,comune in provincia di Lucca.A capo di una giunta di centrosinistra,Giorgio Del Ghingaro ha avuto l’idea di “accompagnare” coloro che perdono il lavoro verso un nuovo impiego con una dote appunto di 5mila euro da portare nella nuova azienda,se questa gli garantirà il posto per almeno 5 anni.A rientrare in questa intelligente iniziativa sono i giovani in cerca di lavoro fino a 30 anni,i laureati fino a 35,chi ha perso il proprio impiego da 2 anni o,nel caso degli over 50,da un anno.Se la nuova assunzione dovesse prevedere contratti di durata minore gli incentivi ovviamente scenderebbero in maniera proporzionale,salvo risalire in caso di rinnovo a tempo indeterminato. Lucido ed ottimista il Sindaco parla così dell’operazione: “I Comuni sono le istituzioni più vicine ai cittadini, e in un momento così duro devono trovare soluzioni innovative e concrete.

Ci auguriamo che, se il progetto funzionerà, faccia da apripista ad altre iniziative simili”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*