Capelli con permanente: come asciugarli e curarli COMMENTA  

Capelli con permanente: come asciugarli e curarli COMMENTA  

Permanente capelli
Permanente capelli

Capelli con permanente: vediamo cos’è, in cosa consiste e come prendersi cura del capello a seguito di questo trattamento.

Questo trattamento è molto lungo (circa 4 ore) e molto invasivo per il capello che viene trattato con sostanze chimiche e maleodoranti, per questo è opportuno prendersi cura dei nostri capelli con permanente con alcuni piccoli accorgimenti.


Capelli con permanente leggera e morbida

Per ottenere una permanente leggera e duratura è necessario non stressare i capelli con il pettine o con le mani. I capelli che hanno subito la permanente devono essere curati, ma una volta asciutti vanno lasciati così come sono. Dannosissimo è il pettine che li sforma e li sfibra, come le nostre mani.


Permanente per capelli corti o lunghi

La permanente si può fare sia su capelli lunghi che su capelli molto corti. Su un capello corto il ricciolo sarà più piccolo rispetto a quello che viene su un capello lungo. Inoltre sui capelli corti ci saranno difficoltà tecniche nell’applicazione di bigodini, spesso sarà opportuno ricorrere a pinzette, ma il risultato sarà molto simile e ugualmente duraturo.


Capelli con permanente come asciugarli

L’utilizzo del phon stressa i capelli e soprattutto per quanto riguarda un capello che ha subito il trattamento della permanente sarebbe meglio evitare o cercare di tenerlo più lontano possibile durante l’asciugatura. Per quanto riguarda il risultato dell’asciugatura il capello riccio, ondulato e ordinato lo si ottiene se si asciugano i capelli dall’alto verso il basso. Se vogliamo ottenere un effetto più voluminoso e meno composto i capelli vanno asciugati a testa in giù dal basso.

L'articolo prosegue subito dopo


Capelli con permanente come curarli

I capelli che hanno subito la permanente spesso tendono a diventare secchi e fragili quindi è opportuno lavarli non più di 2 volte a settimana con prodotti delicati che rinforzano il fusto capillare e applicare maschere nutrienti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*