Capelli corti caschetto mosso: tre tagli COMMENTA  

Capelli corti caschetto mosso: tre tagli COMMENTA  

capelli corti

Se amate i capelli corti, ricordate che ogni tipo di capello ha il proprio taglio.Ecco il caschetto mosso in tre tagli diversi, per capelli folti e ribelli.


I caschetti non sono tutti uguali. E diversi sono i capelli e il viso di ogni donna. Perché ognuna abbia il look perfetto e più adatto alle proprie caratteristiche, bisogna scegliere il taglio di capelli adatto. Chi ama i capelli corti può scegliere tra infinite proposte di tagli. E se i vostri capelli corti sono anche mossi? Non tutti i tagli vanno bene per chi ha capelli ribelli e tendenti al riccio. In questo caso i tagli pari sono da bandire. Ma non preoccupatevi, ci sono molte alternative che valorizzeranno al meglio la vostra chioma e il vostro ovale. Non esiste un solo tipo di caschetto mosso. Qui ve ne proponiamo tre, i più versatili e di tendenza, per un look sempre fresco e originale. Ecco quali tagli scegliere e perché.


Tre tagli per un caschetto mosso perfetto

Il più trendy, l’ultima tendenza del momento perfetta per chi ha i capelli corti e mossi è il wob. In nome nasce dalla fusione delle parole wavy e bob. Si tratta di un caschetto di base molto classico, anni sessanta, però attualizzato. Viene destrutturato per renderlo più leggero e meno artificiale rispetto alla versione originale anni ’60. Può essere portato lungo dalla mandibola fino alle spalle con punte wavy, morbide appunto. Anche la riga può stare sia al centro sia a lato. Indicato per chi ha un viso piccolo e delicato, è sconsigliato a chi ha i tratti marcati e ovale troppo tondo o quadrato. Per chi ha i tratti inferiori del viso che prevalgono su occhi e fronte, un caschetto corto o medio scalato è la soluzione ideale. In gusto modo i capelli mossi spezzeranno dura geometria del viso.


Al caschetto corto o medio scalato si può aggiungere una frangia lunga ma sempre spettinata, in linea con il look volutamente disordinato della chioma. La frangia può essere portata sia frontalmente sia di lato.

L'articolo prosegue subito dopo

Da ultimo proponiamo per i capelli corti un caschetto per valorizzare chi ha un viso rettangolare, con fronte alta e mascella allungata. Questo caschetto, corto o medio, deve concentrare il volume all’altezza degli zigomi con scalature, per un risultato mosso e vaporoso, che dia corpo al viso. Con un taglio di questo tipo si abbina perfettamente una frangia piena e lunga. Questo taglio rende il viso più morbido e ne addolcisce i tratti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*