Capello lascia l’Inghilterra e si scatenano le voci su un suo arrivo a Milano

Inter

Capello lascia l’Inghilterra e si scatenano le voci su un suo arrivo a Milano

Fabio Capello
Fabio Capello

Le dimissioni di Fabio Capello da allenatore dell’Inghilterra, hanno avuto la logica conseguenza di scatenare la ridda di voci su un suo prossimo arrivo all’Inter. Ormai da anni, il tecnico di Pieris, regolarmente, è dato nei pressi di Milano, senza che alle voci seguano poi i fatti. Stavolta, a detta pressoché unanime degli addetti di mercato, quelli che tirano fuori tutte le voci possibili ed immaginabili, per poi intitolarsi il merito se una volta tanto ci prendono, potrebbe essere la volta buona, visto che ormai Claudio Ranieri sembra spacciato. Ora, a parte che resta da giocare quasi mezza stagione e l’Inter potrebbe anche dar luogo a qualche risultato importante che cambierebbe la valutazione sul tecnico testaccino, sembra abbastanza strano che Capello si decida ad arrivare sulla panchina dell’Inter proprio nel momento per lui meno indicato. Non bisogna dimenticare, infatti, che l’ex allenatore di Milan, Juventus e Roma, è sempre stato abituato a lavorare con presidenti generosi, tanto da mollare il povero Franco Sensi alle prime difficoltà di bilancio.

Un suo arrivo, perciò, potrebbe avvenire solo se Massimo Moratti desse grandi assicurazioni sulla sua volontà e capacità di spesa, cosa che al momento non sembra sicura, vista la reiterata dimostrazione di volersi attenere al Fair Play finanziario imposto da Platini e da una situazione economica e sociale che è sotto gli occhi di tutti. Questo naturalmente non esclude un arrivo di Capello, il quale magari potrebbe provare per una volta a misurarsi con una situazione non ottimale dal punto di vista delle risorse, ma certo, ad oggi, sembra difficile poter preconizzare un suo sbarco a Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche