Capotreno aggredito col machete, il cartello choc su Fb: ” Scusa se ritardo, ho perso un braccio”

News

Capotreno aggredito col machete, il cartello choc su Fb: ” Scusa se ritardo, ho perso un braccio”

Capotreno aggredito col machete, il cartello choc su Fb: ” Scusa se ritardo, ho perso un braccio”. Milano sta ancora cercando di metabolizzare la brutale aggressione al capotreno col machete al di giovedì scorso ed ecco spuntare un cartello choc appeso sulla cabina di un autobus dell’Atm.

“Cara, scusa se ritardo, ma ho dimenticato una cosa al lavoro. Credo di aver perso un braccio”. Questo è il cartello che è stato appeso su un autobus dell’Atm e la foto è stata pubblicata sulla pagina facebook “Atm Siamo Noi”.

In realtà si tratta di un’iniziativa di solidarietà nei confronti dei dipendenti delle Ferrovie vittime della aggressione da parte della gang di latinos. Ma a molti l’ironia non è comunque piaciuta. «Modi…forme….può o non può piacere ma non dobbiamo tacere di fronte alla strafottenza», hanno spiegato gli autori del cartello.

1 Commento su Capotreno aggredito col machete, il cartello choc su Fb: ” Scusa se ritardo, ho perso un braccio”

  1. Iniziativa di solidarietà ? Frutto di una mente malata! Avrebbe avuto il buon gusto di rivolgersi così alla sua famiglia, se fosse stato lui la vittima? Tempo fa, avrebbero detto , in meneghino: "Ma te perdù el capiss?" Oggi, "parole in libertà" sono di moda!

1 Trackback & Pingback

  1. Capotreno aggredito col machete, il cartello choc su Fb: ” Scusa se ritardo, ho perso un braccio” | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...