Cara Delevingne: età, vita privata e curiosità

Cara Delevingne: età, vita privata e curiosità

Gossip e TV

Cara Delevingne: età, vita privata e curiosità

In questo articolo daremo alcuni spunti e curiosità sulla vita privata di Cara Delevingne

Cara Delevingne, modella, attrice, ragazza ribelle dalle scelte anticonformiste chi è la famosa modella, attrice e ragazza ribelle londinese?

Cara Delevingne

Nasce a Londra il 12 agosto 1992 con il nome completo di Cara Jocelyn Delevingne, appartiene a una famiglia alto borghese della Londra che conta, infatti la madre discende da facoltosi baroni Lord della regina in quanto sindaci della City. Anche una delle sorelle, Poppy, fa la modella.

A soli 25 anni Cara è una ex modella, infatti nonostante la giovane età ha dichiarato di voler chiudere la carriera di top model per dedicarsi alla carriera da attrice. A 17 anni inizia a lavorare nel mondo della moda come modella, diventa l’immagine di Burberry per alcuni anni, calca il cat walk per i più grandi stilisti: Chanel, Versace, Fendi, Prada, tra i più famosi.

Il viso è piuttosto caratteristico, dai lineamenti delicati in cui spicca soprattutto lo sguardo magnetico reso più intenso dall’arcata sopraccigliare profonda e resa ancor più evidente, una caratteristica tutta sua che diventa una moda, quella delle sopracciglia folte e scure come quelle che portava Frida Kahlo.

.

Vita privata

Nasce in una famiglia non certo sfortunata, tutt’altro. La madre Pandora è stata anch’essa modella di professione negli anni ’80, come madre, in base a quanto dichiarato pubblicamente dalle figlie, non è stata loro di grande appoggio nei momenti più importanti in quanto assorbita dalla tossicodipendenza e poi dalla depressione. Il nonno materno Jocelyn Stevens frequentava la corte britannica come amico della principessa Margaret ed era un impreditore nel settore editoriale. Il bisnonno invece era un uomo politico, sindaco di Londra e primo visconte di Greenwood, mentre il padre è un signore aristocratico dedito agli affari immobiliari. Madrina di Cara è l’attrice Joan Collins, mentre il padrino è Nicolas Coleridge, al vertice di Condè Nast.

La vita privata della ex top è piuttosto movimentata, spesso al centro dell’attenzione generale di fotografi e giornalisti e al centro del gossip. La Delevingne è sicuramente un personaggio che si è fatto notare per essere un po’ fuori dagli schemi, è notissima la sua dichiarazione di bisessualità e di conseguenza ogni volta in cui viene fotografata con qualcuno, uomo o donna, questo qualcuno potrebbe essere un suo flirt.

Tra i protagonisti dei flirt, brevi, lunghi, intensi che siano, che la riguardano ci sarebbero Selena Gomez, Rihanna, Amber Heard, Dakota Johnson, il principe Harry, Michelle Rodriguez e forse Cristiano Ronaldo.

Tra i più noti anche i legàmi con la musicista americana St.Vincent, nome d’arte di Annie Clark e un altro ancora con la cantante britannica di origine kosovara Rita Hora. Ha molte care amiche cui è fortemente legata: Taylor Swift, Gigi Hadid, Kendall Jenner, Karlie Kloss.

Curiosità

Appartiene alla cronaca il messaggio-denuncia che Cara Delevingne ha reso noto attraverso i social media e che riguarda il potentissimo produttore cinematografico americano Harvey Weinstein, travolto da accuse per molestie sessuali provenienti ormai da decine di attrici. L’esperienza che la Delevingne riferisce riguarda un incontro di lavoro avvenuto in un hotel e terminato con proposte hot di Weinstein.

Un viso angelico che nasconde passati tormenti, anche questo è Cara Delevingne che ha dichiarato di aver vissuto per un certo periodo dell’adolescenza in stato di serio stress e confusione dovuti soprattutto al pesante carico di lavoro e impegni che come modella di successo stava vivendo, arrivando al punto di ammalarsi di psoriasi, ma cosa ancor più grave, di aver pensato addirittura al suicidio e di essersi rimessa con la testa a posto grazie ai consigli di un’amica speciale, la super top anni ’90 Kate Moss di cui è un po’ considerata erede.

L’esperienza nel mondo della moda è stata spesso messa in discussione dalla stessa ex top londinese che lo ha definito un mondo di sorrisi che nascondono lacrime: “La moda ha a che vedere solo con l’aspetto esteriore.

E basta. Non c’è alcuna ricerca. Consiste solo nel mettere in scena cose belle”. Questa è stata la principale ragione in base alla quale ha dato l’addio al ruolo di super modella per dedicarsi alla professione di attrice, per essere una vera attrice e non per essere ricordata come una modella che non è stata una brava attrice. Come modella i guadagni della Delevingne sono tra gli 8 e i 10 mila euro al giorno….

Amante dei tatuaggi, ne ha circa 20, tra cui un leone sul dito indice a simboleggiare la forza, un diamante sull’orecchio destro, due occhi tatuati sulla nuca, le iniziali del suo nome completo sulla mano destra, la scritta Don’t worry be happy, la scritta Made in England sul piede e un serpente, e sono solo alcuni.

Cara Delevingne è stata protagonista di alcune campagne benefiche, tra cui la campagna animalista promossa dall’associazione Not a trophy contro la caccia e la pesca delle specie animali in estinzione e per la quale ha posato senza veli.

Un’altra campagna benefica a cui ha aderito è quella a favore delle donne lanciata da PUMA che ha preso corpo con la registrazione della docuseries DO YOU nella quale diverse donne influenti in settori diversi della vita e del lavoro parlano di sé e della loro esperienza per spronare altre donne a essere libere di fare le proprie scelte e ad avere fiducia nelle proprie capacità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche