Carcassa di tre quintali a Marina di Mancaversa, sconcerto in spiaggia

Cronaca

Carcassa di tre quintali a Marina di Mancaversa, sconcerto in spiaggia

E’ enorme, con un peso di oltre tre quintali e mezzo, la carcassa in avanzato stato di decomposizione trovata spiaggiata sul litorale di Marina di Mancaversa. I bagnanti non potevano credere ai loro occhi quando si sono accorti della massa informe che all’apparenza sembrava essere una pecora o addirittura una mucca ma che, osservata da vicino era invece una carcassa di un animale marino. Il ritrovamento è avvenuto in località Renicella e l’avanzato stato di decomposizione della carcassa non ha permesso di capire se si trattasse di una verdesca di una grande tartaruga marina o di un delfino.

Gli agenti della polizia municipale di Taviano hanno raggiunto la zona del ritrovamento insieme a personale dell’Asl e a una ditta specializzata che si è occupata di recupero e rimozione della carcassa. Verranno poi eseguiti accertamenti per capire di quali animale si trattasse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...