Carlo Verdone: il 17 novembre sono 66 anni

News

Carlo Verdone: il 17 novembre sono 66 anni

Auguri a Carlo Verdone, che oggi compie 66 anni. Il regista, attore e sceneggiatore romano è nato infatti il 17 novembre 1950. Suo padre Mario, scomparso nel 2009, era critico cinematografico e docente di Storia del Cinema alla Sapienza: gli capitò di bocciare anche il figlio, che nell’ateneo si sarebbe laureato in Lettere Moderne. Prima, però, Carlo si era diplomato in regia al Centro sperimentale di cinematografia di Roma.

Ha esordito nel mondo dello spettacolo con alcuni spot del mitico Carosello e facendo cabaret. Intanto da tempo si dilettava a produrre cortometraggi.

Il suo primo lungometraggio come regista e attore – dopo aver avuto come maestro delle tecniche di ripresa e conduzione di un set nientepopodimeno che il grande Sergio Leone – è il famoso Un sacco bello (1980), nel quale interpreta i suoi personaggi televisivi. L’anno dopo uscirà Bianco, Rosso e Verdone, ricordato anche per la presenza della grande “Sora Lella” – Elena Fabrizi, sorella di Aldo -, con cui Carlo Verdone reciterà anche in Acqua e Sapone (1983), intitolato come la celebre canzone degli Stadio.

Altri suoi successi sono ad esempio: Borotalco (1983), in cui per la prima volta interpreterà un solo personaggio, al fianco di Eleonora Giorgi, del cognato Christian De Sica – marito di sua sorella Silvia – e di Roberta Manfredi – figlia del grande Nino -; Compagni di scuola (1988), per molti, sotto alcuni aspetti, il più riuscito dei lavori di Verdone; Maledetto il giorno che t’ho incontrato (1992) con Margherita Buy; Al lupo, al lupo (1992) insieme a Francesca Neri e Sergio Rubini; Viaggi di nozze (1995) con Claudia Gerini; Sono pazzo di Iris Blond (1986), sempre con Claudia Gerini; Il mio miglior nemico (2006) con Silvio Muccino, film per il quale Carlo Verdone otterrà il suo maggior incasso cinematografico in Italia; Grande Grosso e Verdone; Io, loro e Lara (2009) e più recentemente Posti in piedi in paradiso (2012).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche