Carmen Consoli: ‘Ero a Parigi quella notte, ora sospenderò il mio tour’ COMMENTA  

Carmen Consoli: ‘Ero a Parigi quella notte, ora sospenderò il mio tour’ COMMENTA  

Quella sera di venerdi 13, a Parigi, c’era anche lei, Carmen Consoli, la popolare ‘cantantessa’ catanese che si trovava nella capitale francese dove avrebbe dovuto tenere una delle tappe del suo tour mondiale.

Leggi anche: Carmen Consoli: ecco le tappe del tour che partirà il 16 gennaio

Il frastuono degli spari e delle bombe ha traumatizzato anche l’artista etnea, che in un post su facebook ha voluto esprimere il profondo cordoglio per le vittime innocenti della strage terroristica, ma anche il proprio stato d’animo scosso dagli eventi: ‘La musica, l’arte sono espressione di bellezza e fonte di grande felicità.

Leggi anche: Carmen Consoli in concerto a Bari

Mi perdonerete, quindi, se in questo momento non riesco a trovare nel mio cuore la gioia che mi ha sempre spinta a suonare’

Poi l’amaro annuncio della sospensione del suo tour che avrebbe dovuto portarla ad esibirsi in diverse parti del mondo : ‘Venerdì ero a Parigi, ho trascorso la serata e la notte rintanata ad ascoltare rumori sinistri salire dalla strada: spari, urla, sirene.

Ho atteso e riflettuto, ma non posso cantare: il canto mi si ferma in gola. Tornerò presto sul palco, ma non ora. Il tour estero dovrà attendere.

L'articolo prosegue subito dopo

Scusatemi.. À bientôt, Paris. Carmen
‘.

Carmen Consoli non è molto incline a comunicare con i propri fan attraverso i social network, l’ultimo post pubblicato dal’artista porta la data di  un anno fa. Questa volta, l’artista catanese, ha sentito il bisogno di esternare il proprio scoramento, comunicando la decisione di sospendere l’attività, proprio attraverso facebook. 

In passato Carmen Consoli si era esibita nelle stesso teatro, il Bataclan, riscuotendo grande successo di pubblico e di critica, e proprio a Parigi si trovava in quella tragica notte, nei pressi dei luoghi dove si sono svolti i gravissimi fatti di sangue. 

Carmen Consoli è una grande estimatrice del mondo francese, molti pezzi del suo repertorio sono stati cantati proprio in lingua francese. Il tour è stato sospeso a tempo indeterminato. 

Leggi anche

Cultura

Canzoni Santa Lucia

In arrivo del 13 Dicembre, si festeggia il "giorno più corto che ci sia": si festeggia Santa Lucia, la Matrona e la Protettrice di molte città italiane E’ in arrivo la Festa di Santa Lucia che si celebre ogni anno il 13 dicembre e viene ricordato per essere “il giorno più corto che ci sia”; secondo la cultura liturgica Santa Lucia era una martire cristiana, matrona della città sicula di Siracusa e di molti altri comuni italiani. Perì il 13 dicembre del 304, durante le persecuzioni di Diocleziano, celebre imperatore romano dal 284 al 305. Prima dell'introduzione del calendario Gregoriano, la festività di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*