Carnevale frittelle: come prepararle in pochi minuti
Carnevale frittelle: come prepararle in pochi minuti
Cucina

Carnevale frittelle: come prepararle in pochi minuti

Sono dolci tipici di Carnevale e originari di Venezia: le frittelle sono gustose e si preparano con facilità, ecco la ricetta tradizionale.

Non è Carnevale senza frittelle, soprattutto se si hanno bimbi a casa. La ricetta delle frittelle tipiche di Carnevale è originaria di Venezia ed infatti è particolarmente diffusa in tutto il Nord Italia. La ricetta base è assai semplice da realizzare, e può essere personalizzata con numerose varianti a seconda dei gusti. Tra la preparazione e la cottura le frittelle richiedono circa 35 minuti di tempo. Procuratevi questi ingredienti per cominciare: 50 gr di zucchero, 200 gr di farina, 120 ml di latte, 1 uovo, 80 gr di uvetta, 14 gr di lievito di birra, 1 buccia di limone, 2 cucchiai di rhum, zucchero a velo, 1 busta di vanillina, olio di semi. Preparazione per circa otto persone: fate ammorbidire l’uvetta passa in una ciotola con acqua e rhum; sciogliete il lievito di birra con il latte appena tiepido in un bicchiere; in una ciotola a parte mettete zucchero, farina e vanillina.

In un buco al centro posizionate l’uovo; cominciate a preparare l’impasto partendo dalla zona centrale, poi aggiungete vanillina e scorza di limone grattugiata; dopo aver strizzato bene l’uvetta passa aggiungetela e amalgamate il composto così ottenuto, badando bene che non si formino dei grumi; coprite la ciotola con l’impasto omogeneo e lasciate lievitare per circa due ore; scaldate l’olio in un tegame con i bordi abbastanza alti e procedete con la frittura, immergendo una noce di impasto alla volta; scolate le frittelle cotte in un recipiente ricoperto di carta assorbente; quando sono ancora calde mettete un po’ di zucchero a velo in superficie e servite a tavola.

Queste gustose frittelle possono essere realizzate anche con crema al cioccolato o crema pasticcera.

Aiutatevi con una siringa per dolci per riempirle. C’è anche la variante al forno per chi preferisce una cottura più leggera, ma sicuramente fritte sono più gustose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche