Carta sconto benzina: Formigoni chiede più agevolazioni

Milano

Carta sconto benzina: Formigoni chiede più agevolazioni

Con gli aumenti del prezzo dei carburanti, la carta sconto benzina della Regione Lombardia non basta più a favorire il pieno nelle zone di confine. Per questo, in un colloquio col governo di Roma, il presidente della Regione Roberto Formigoni ha chiesto di modificare le norme in vigore circa i prelievi fiscali sui carburanti.

Il governatore Formigoni vuole migliorare i benefici della carta sconto benzina.

Con il costo del rifornimento ormai alle stelle sono ripresi i viaggi del “pieno” in Svizzera. Così il presidente lombardo ha chiesto alla Presidenza del Consiglio “un provvedimento di modifica delle norme in vigore sulle accise”.

Formigoni ha inoltre domandato l’estensione delle agevolazioni al gasolio e una verifica settimanale e non più trimestrale dei prezzi alla pompa.


Il presidente della regione Lombardia ha chiesto misure in tempi rapidi, ha detto di aver trovato condivisione nell’esecutivo: “Mi aspetto dunque che entro breve la questione possa essere risolta.La presidenza del Consiglio ha condiviso l’impostazione che ho prospettato e mi aspetto che entro breve la questione possa essere risolta”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...