Cartoni animati: le mamme più dolci e terribili della nostra infanzia

Cinema

Cartoni animati: le mamme più dolci e terribili della nostra infanzia

Gli Antenati
Mamma

Le mamme dei cartoni animati: mamme vere o che ricoprono questo ruolo oppure matrigne cattive di produzioni Disney e non, dalle più classiche alle più recenti. Un tuffo nei ricordi.

Generalmente tra i personaggi dei cartoni animati della nostra infanzia, abbiamo trovato figure di mamme: vogliamo ricordarne alcune, tra le più dolci e le più terribili?

Wilma Flinstones

Cominciamo da Wilma Flinstones, la famosa madre di famiglia preistorica, moglie del capriccioso Fred e madre della piccola Ciottolina, che preparava bistecche di dinosauro. Il cartone animato è ovviamente Gli Antenati, della casa produttrice statunitense Hanna-Barbera.

Chichi

Dragon Ball

La seconda madre di cui vogliamo parlare è Chichi, la moglie di Goku in Dragon Ball. E’ una donna dal carattere forte, i cui urli terrorizzano il marito e i due figli, Gohan e Goten, ma capace di sostenerli durante le loro imprese.

Marge Bouvier Simpson

I Simpson

Poi c’è una madre come Marge Bouvier Simpson, sempre dolce e comprensiva con tutti, diventata talmente famosa da avere una stella sulla Walk of Fame a Hollywood e da fare tendenza, con i suoi ricci capelli corti, “alti” e blu.

La Regina Idun

Mamma di Frozen

Si tratta della madre delle principesse Anna ed Elsa nel cartone animato Frozen-Il Regno di Ghiaccio (2013), liberamente ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen La regina delle nevi.

Idun ha fiducia nei poteri magici che insieme al marito, Re Agnarr di Arendelle, ha scoperto in sua figlia Elsa, ma non riesce a comprenderli, come non riesce a comprendere appieno la ragazza stessa. Idun e il consorte sono due figure di sfondo nel cartone, destinati a morire in un naufragio.

Nani

Lilo e Stitch

Fa da mamma alla sorella minore Lilo nel film d’animazione Lilo & Stich. Dopo che le due sorelle hanno perso i genitori, si trova nel rischio che Lilo le venga portata via e Nani lotterà per evitarlo. Nello stesso tempo sono frequenti i suoi litigi con lei.

Helen Parr/Elastigirl

La mamma

Ne Gli Incredibili è una moglie e madre di famiglia – i suoi figli si chiamano Violetta, Dashiell e Jack Jack -, ma anche un’ex supereroina. Ha ancora superpoteri, ma li usa solo di tanto in tanto, come per passare l’aspirapolvere e soprattutto per aiutare il marito Robert (Bob) in difficoltà. Tutta la famiglia è composta comunque da supereroi.

Bonnie Hopps

Zootropolis

E’ la mamma di Judy Hopps, coniglietta protagonista del cartone animato Premio Oscar Zootropolis.

Sposata con Stu Hopps, Bonnie ha una vita tranquilla senza aspirazioni, poiché come dice sempre Stu a Judy, “Se eviti di provare cose nuove non potrai mai fallire”. Ma è proprio l’ambizione della piccola a preoccupare Bonnie.

Valka

Dragon Trainer 2

Prima solo una misteriosa guerriera, dovrà addestrare alla battaglia il giovane Hiccup e il drago Sdentato in Dragon Trainer 2. In questo modo spera di poter pacificare il mondo umano e quello dei draghi

Barbara Lake

Trollhunters

In Trollhunters, uscito soltanto l’anno scorso, è la mamma di un ragazzino di nome Jim Lake, detto Master Jim o Trollhunter. Barbara è un medico e madre single, dopo essere stata lasciata dal marito: fa di tutto per il figlio e anche lui fa quanto può per aiutarla e proteggerla. Ma la donna rimarrà scioccata quando scoprirà che Jim è un Trollhunter, difensore dei troll nella regione scandinava dellArcadia.

La Regina Elinor

Ribelle - The Brave

Nel cartone Ribelle-The Brave (2012) è la madre della principessa Merida, con cui ha un rapporto conflittuale: vuole che sua figlia si comporti da vera signora, accetti la tradizione e si sposi.

Tuttavia dopo che un incantesimo la trasformerà un’orsa, Elinor e Merida si riavvicineranno, rompendo l’incantesimo che aveva colpito la regina. Così madre e figlia impareranno a conoscersi e ad accettarsi reciprocamente così come sono.

Mrs Jones

Coraline e la porta magica

Semplicemente così è chiamata la madre di Coraline, protagonista del cartone Coraline e la porta magica (2009). Trascurata dalla madre troppo impegnata con il lavoro, vorrà andare in un’altra famiglia, ma poi vorrà tornare dai genitori, di cui si accorge di sentire la mancanza.

Fa Li

E’ la madre di Mulan, che con la nonna della protagonista del cartone cercherà in tutti i modi di far diventare la figlia una buona moglie secondo l’antica tradizione cinese, ma la forte personalità della guerriera Mulan prevarrà, anche se non verrà mai meno il suo bellissimo rapporto con Fa Li.

La mamma di Bambi

Quale mamma dei cartoni è più dolce della mamma di Bambi? Gli starà vicino amorevolmente fino alla propria precoce morte, insegnandogli a vivere in modo indipendente.

Anche grazie ai suoi insegnamenti, Bambi riuscirà a salvarsi la vita.

Gothel

E’ la madre o meglio la madre adottiva di Rapunzel, che rapisce la protagonista del cartone quando è ancora in fasce, rinchiudendola in una torre. Rapunzel la crede la sua vera madre, mentre Gothel è solo interessata a sfruttare la giovinezza della ragazza.

Eudora

E’ la madre di Tiana ne La Principessa e il Ranocchio. La storia è ambientata negli Anni Trenta, ma Eudora tiene al successo professionale della figlia e soprattutto che nella vita si diverta. Figura moderna, lavora lei stessa, ma nello stesso tempo dimostra affetto e complicità con Tiana.

Lois Griffin

Della serie di cartoni animati I Griffin, Lois è nata nobile, ma lascia tutto per sposare Peter, un giovane addetto alla custodia della piscina della sua famiglia. Riesce inconsciamente a sopravvivere ai tentativi del piccolo Stewie di ucciderla e si confida con un cane antropomorfo di nome Brian.

Jocabel

E’ la madre di Mosè ne Il Principe d’Egitto, che riprende fedelmente la storia biblica con la madre che chiude il figlio in una cesta, affidandolo alle acque del Nilo, per sottrarlo alla morte voluta dal faraone per i primogeniti maschi ebrei, popolo che secondo il sovrano stava diventando troppo numeroso in Egitto.

Madame Tremaine

E’ la terribile matrigna di Cenerentola, nonché madre delle brutte e odiose Anastasia e Genoveffa: come dimenticarla?

Sarabi

E’ la regina della foresta, moglie e poi vedova di re Mufasa e soprattutto madre di Simba, il protagonista de Il Re Leone.

Forte e dignitosa, Sarabi si opporrà strenuamente al leone usurpatore Scar, vinto alla fine da Simba, il quale ritroverà la madre e occuperà legittimamente il suo posto come re della foresta, dopo la morte di suo padre.

Kanga

E’ la dolcissima mamma canguro in Winnie The Pooh. Porta sempre il suo piccolo Roo nel suo marsupio. Inizialmente guardata con sospetto dagli altri animali della foresta, poi si farà benvolere.

Duchessa

Altra indimenticabile e dolce madre dei cartoni animati, è la sofisticata Duchessa, mamma di Bizet, Minou e Matisse, la quale conquisterà il cuore del micio “de borgata” Romeo ne Gli Aristogatti.

Kala

E’ la mamma gorilla adottiva del piccolo Tarzan, abbandonato nella foresta dopo che i suoi genitori vengono uccisi dal malvagio Sabor. Nonostante Kala e il cucciolo d’uomo siano di specie diversa, li unisce un legame di profondo affetto e complicità.

Bagheera

Tra le madri dei cartoni animati, possiamo citare però anche un maschio: è Bagheera, la pantera maschio che con il simpaticissimo orso Baloo accompagnerà il cucciolo uomo Mowgli ne Il libro della giungla, dopo che il bimbo è stato abbandonato e raccolto da una coppia di lupi.

Mary Darling

Tra le madri – torniamo alle donne questa volta – dei classici Disney, non possiamo neanche dimenticare la dolce Mary Darling, la madre di Wendy, Gianni e Michele in Peter Pan. Mentre il marito Agenore è collerico e autoritario, lei è molto vicina ai suoi figli – in particolare a Wendy – alla bambinaia San Bernardo Nana ed è più disposta a credere in Peter Pan.

Continuiamo la carrellata con la dolcissima Signora Jumbo, la madre di Dumbo, Peggy, la dolce e coraggiosa mamma dalmata de La carica dei 101, Nonna Salice di Pocahontas, che le fa da mamma e da consigliera, dato che la principessa indiana è orfana di madre, Francine Smith di American Dad – una ex bad girl trasformatasi in perfetta e perbenista “American Mum” -, la mamma-regina de La Bella Addormentata nel bosco, che per salvare Aurora dalla Maledizione di Malefica accetterà insieme al marito Stefano di non vedere la figlia per 16 anni e la simpatica Mrs Bric, la mamma di Chicco ne La Bella e la Bestia, trasformata da cuoca in teiera dopo la maledizione sul castello e sul principe, mentre suo figlio verrà trasformato in tazzina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche