Casarile: condannate le maestre che maltrattavano i bimbi all’asilo

Milano

Casarile: condannate le maestre che maltrattavano i bimbi all’asilo

Tre anni e 6 mesi di reclusione: e’ la condanna inflitta dal Tribunale di Pavia ad entrambe le maestre dell’asilo nido ‘Primi passi’ di Casarile (Milano), ritenute colpevoli di maltrattamenti fisici e psicologici nei confronti dei bambini ospiti della struttura.

Per Roberta Bonizzoni, 33 anni, coordinatrice dell’asilo, ed Elena Pistillo, 34 anni, insegnante, la sentenza prevede anche l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni e l’interdizione dalla professione per altri 5.

La sentenza è stata emessa questa mattina dal giudice del Tribunale di Pavia Erminio Rizzi che ha sostanzialmente accolto la tesi sostenuta dall’accusa.
Le due educatrici non potranno esercitare la professione nè accedere ai pubblici uffici per 5 anni.
E’ stato stabilito anche un risarcimento pari a 5 mila euro per ogni bambino che sarà oggetto di causa in sede civile: al momento i bimbi maltrattati sono 15 e non 19 come si diceva inizialmente

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche