Caserma Rossani, procede il recupero COMMENTA  

Caserma Rossani, procede il recupero COMMENTA  

Caserma Rossani, procede il recupero
Caserma Rossani, procede il recupero

L’ex caserma ospiterà l’Urban Center e il Polo integrato di servizi per il quartiere

Vi saranno spazi dedicati alle associazioni cittadine

E’ stato approvato dal Comune di Bari il progetto definitivo per il recupero della palazzina spogliatoi nell’area della ex Caserma Rossani: il restauro, per un importo complessivo di 510mila euro sarà affidato all’impresa appaltatrice Pasquale de Marco srl. Nell’edificio sorgerà il nuovo Urban Center dedicato, tra le altre cose, al mondo associativo.

Leggi anche: Arresti domiciliari, libertà di fatto. Ma i Carabinieri non ci stanno


Si lavora inoltre al progetto di riqualificazione anche  della palazzina mensa e palestra, sempre all’interno della Rossani, che dovrebbe essere destinata a divenire ‘Polo integrato di servizi per il quartiere – Casa della cittadinanza’ rivolto a famiglie, bimbi, anziani e associazoni cittadine L’edificio sarà interessato da opere di demolizione e ricostruzione del solaio, fortemente degradato, di rifacimento degli impianti tecnologici e di sistemazione di tutte le are esterne con prioritaria salvaguardia della vegetazione esistente, per un importo complessivo stimato in 3,4 milioni di euro.

Leggi anche: Criminalita’: operazioni Cc Bari contro racket e droga

 Carla Tedesco,’assessore cittadino all’Urbanistica, dichiara :

“L’area della ex Caserma Rossani si trasformerà in un grande centro di attrazione sociale e culturale che ospiterà sia servizi rivolti ad un bacino di utenza metropolitano, anche grazie alla sua posizione strategica.

Vogliamo che la riqualificazione dell’area della ex caserma funga da catalizzatore di un più ampio processo di rigenerazione urbana per l’intero quartiere, un’ area centrale della città in cui sono purtroppo presenti ampie zone di deprivazione sociale e culturale”.

Leggi anche

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi
Bari

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi

Un uomo, un padre di Bari è stato arrestato dalla polizia in quanto accusato di violenza sessuale e di aver soffocato la figlia di tre mesi. I carabinieri di Altamura, in provincia di Bari, hanno arrestato un ventinovenne, colpevole di aver soffocato e aver violentato la figlia di 3 mesi. L'uomo non è nuovo a questi reati ed è già conosciuto dalle forze armate del luogo, in quanto aveva violentato la figlia minorenne di una coppia di amici. In base alle ultime indagini condotte dalla polizia, sembra che il giovane abbia più volte provato a soffocare la figlia, provocandole continui Leggi tutto

2 Trackback & Pingback

  1. Caserma Rossani, procede il recupero | Braincell
  2. Caserma Rossani, procede il recupero | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*