Casey Hudson parla dell’orientamento sessuale in Mass Effect 3 COMMENTA  

Casey Hudson parla dell’orientamento sessuale in Mass Effect 3 COMMENTA  

Il produttore di Mass Effect 3 Casey Hudson dice che il feedback dei fan è stato un fattore chiave nella decisione degli sviluppatori di BioWare di includere una vasta gamma di possibilità romantiche per i giocatori, compresi i rapporti omosessuali e tra specie diverse.


Durante puntata di questa settimana di Up at Noon, Hudson ha affermato: “Abbiamo avuto un sacco di feedback sui flirt, e sul modo in cui la gente percepisce il gioco.

È interessante, perché per come abbiamo stratificato i livelli, si possono fare molte scelte relative alle relazioni d’amore. Ad un certo punto nel corso della serie ci siamo resi conto che la gente ha ritenuto che le relazioni omosessuali erano una mancanza rilevante nel range di opzioni a disposizione dei giocatori e quindi ci siamo adoperati per aggiungerle! ”

“Quando abbiamo iniziato la serie, in realtà non sapevamo se i nostri personaggi sarebbero stati così convincenti in termini di emozioni umane…almeno così come volevamo che fossero noi! In particolare con i personaggi alieni.

Quindi non abbiamo pensato a progettare storie d’amore per alcuni alieni come Garrus e Tali. Ma il doppiaggio è stato davvero impressionante e sebbene fossero alieni sembravano dotati della capacità straordinaria di trasmettere le emozioni al pari degli umani!Così la gente ha voluto che anche loro avessero delle relazioni! E sono diventate quelle tra le più volute dal pubblico.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*