Casini: “Sto lavorando a un partito oltre il nostro”

Politica

Casini: “Sto lavorando a un partito oltre il nostro”

Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, sull’annosa questione della nuova trasformazione della politica italiana e sulle nuove forze politiche e di coalizione, ha dichiarato: “Oggi serve al Paese una grande forza nazionale, popolare, che sia in condizione di andare oltre la politica. Vedo nel nostro futuro un partito con tecnici, politici, e mi auguro che tanti esponenti del governo vogliano far politica. Le vecchie alleanze non vanno più.
Io sto lavorando a un partito oltre l’Udc e oltre il Terzo Polo che sia capace di riunificare gli italiani e di parlare il linguaggio della verità e che abbia il coraggio di scelte impopolari. Un partito che rappresenti il mondo dell`associazionismo cattolico, del mondo del sindacato e delle imprese. A questo lavorerò nel prossimo anno. A me interessa mettere insieme gli italiani più capaci del Paese e per il Paese”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche