Casini: “La riforma del mercato del lavoro si deve fare, nell’interesse della nazione” COMMENTA  

Casini: “La riforma del mercato del lavoro si deve fare, nell’interesse della nazione” COMMENTA  

Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, sull’annosa questione della riforma del mercato del lavoro, ha dichiarato: “L’accordo sulla riforma del mercato del lavoro si deve fare, perché sia facilitato l’ingresso nel mondo del lavoro e chi ha meno diritti ne abbia di più.

Le forze sociali in questi mesi di crisi hanno mostrato grande prova di disponibilità e intelligenza. Spero che si compia quest’ultimo miglio”. Serve una nuova e vincente coesione sociale: il domani è l’alba del nuovo giorno, la modernità deve divenire il fulcro del progresso umano e tecnologico della nazione.

Tutto questo deve per forza di cose essere fatto nell’interesse della nazione, la politica necessita di una nuova fase costruttiva di riforme fondamentali per l’affermazione di principi moderni di sviluppo umano.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*