Poca professionalità all’ospedale di Monza? COMMENTA  

Poca professionalità all’ospedale di Monza? COMMENTA  

 

Un’anziana donna è rimasta in attesa 12 ore prima di essere visitata all’ospedale San Gerardo di Monza.

La diagnosi? Infarto grave.

Il personale, afferma la nipote, era impegnato a navigare su internet e a fumare sigarette.


Accuse gravi che però vengono trovano un riscontro sui documenti di ricovero dell’anziana: entrata alle ore 18, la diagnosi arriva solo alle 6 del mattino.


Di questi tempi c’è proprio da sperare di non stare male, perché in ospedale sai quando entri ma non quando esci!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*