Cassia, residenti in rivolta nella sede del XX municipio

Roma

Cassia, residenti in rivolta nella sede del XX municipio

Dopo i giorni di caos dovuti alla neve e ai lavori in via Due Ponti, i residenti della zona Cassia hanno detto basta e questa mattina si sono recati nella sede del XX Municipio per protestare contro il minisindaco Gianni Giacomini.

Verso le 11 una ventina di persone, aderenti a diversi comitati di quartiere, sono andate davanti all’ufficio di Giacomini esprimendo il loro malcontento per il continuo stato di emergenza in cui versa tutta la zona. Grazia Salvatore, vicepresidente del “Comitato Roma XX”, si dichiara ormai scoraggiata per la situazione della Cassia: “Da quarant’anni i problemi sono sempre gli stessi e nessuno li risolve, non è questione di destra o di sinistra. Solo per citare gli ultimi episodi, noi qui abbiamo avuto gravi danni dall’alluvione e dalla neve, per non parlare dell’apertura di Trony a Ponte Milvio che ha paralizzato addirittura tutta la città: di chi è la colpa? Non possiamo vivere alla giornata, in perenne emergenza: le cose vanno programmate e realizzate per tempo, ascoltando i cittadini e valutando le loro istanze.

Siamo intenzionati a organizzare una protesta in Campidoglio: ora basta, la misura è colma”.

Il minisindaco Giacomini ha cercato di ribattere alle critiche: “Le grandi opere non si fanno dall’oggi al domani e i lavori per il collettore fognario in via Due Ponti devono essere portati avanti. Venendo incontro ai commercianti della zona, ho chiesto all’amministrazione di togliere i marciapiedi e consentire almeno il senso unico nella strada, evitando la totale chiusura del tratto compreso tra via Signa e via Oriolo Romano. E qui di fronte a voi mi impegno a farlo”.

I residenti non sono però sembrati molto convinti delle buone intenzioni di Giacomini, e si sono detti pronti a organizzare nuove proteste se la situazione non dovesse migliorare in tempi brevi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...