Castelli d'Irlanda da visitare in due giorni a Halloween

Castelli d’Irlanda da visitare in due giorni a Halloween

Viaggi

Castelli d’Irlanda da visitare in due giorni a Halloween

Castello irlandese infestato
Il Castello di Malahide in Irlanda.

Due giorni tra i castelli più infestati d’Irlanda per Halloween, che proprio in questo Paese ha avuto origine. Le macabre storie dei fantasmi che dimorano negli imponenti edifici.

Mancano pochi giorni a Halloween, che sarà martedì. Oggi è venerdì ed è tempo di pensare a gite e partenze per viaggi da fare nel week-end. Il viaggio ideale in un week-end sotto Halloween è sicuramente in Irlanda, dove questa Festa neo-pagana ha avuto origine e dove vi sono castelli assolutamente suggestivi che si credono infestati da fantasmi: conosciamoli, dunque.

Il Malahide Castle

Particolare del castello irlandese

In questo castello del XII secolo sulla costa est dell’Irlanda dimorerebbero ben cinque fantasmi, il più noto dei quali è Puck, un nano malvagio che almeno una volta sarebbe stato visto spiare l’ambiente circostante dall’edera rampicante sulla facciata dell’edificio.

Il Leap Castle

Uno dei castelli da visitare a Halloween

Tra i castelli irlandesi che fanno al caso nostro, ce n’è uno nel nord-ovest del Paese che è addirittura considerato uno dei luoghi più infestati d’Europa, tanto che se ne sono interessati appassionati di eventi paranormali e programmi TV su tale tema. La gente del posto prova una certa paura ad avvicinarsi.

Qui, nel Seicento, un sacerdote venne ucciso dal fratello per questioni di potere mentre celebrava la Messa in una cappella che da allora venne chiamata “Bloody Chapel”, la “Cappella Insanguinata”. Nel secolo scorso alcuni operai notarono che accanto alla cappella si trovava un sotterraneo, una prigione per i nemici in guerra, il cui pavimento era cosparso di chiodi che li infilzavano uccidendoli; altrimenti questi uomini erano condannati a morire di fame e di sete. Successivamente da lì vennero prelevate le loro ossa e portate in un altro luogo.

Il Ballygally Castle

Scenario misterioso

Nel tempo questo castello seicentesco dell’Irlanda del Nord, ora diventato un hotel, è stato visitato da diversi medium, che hanno confermato la presenza di fantasmi al suo interno. Fantasmi come quello dell’infelice Lady Isobel Show, imprigionata dal marito in una torre, perché gli aveva dato una bambina anziché l’erede maschio. La poveretta, sapendo che comunque avrebbe dovuto morire lì dentro, decise di uccidersi, gettandosi dalla finestra e andando a schiantarsi sulle rocce.

Da allora si dice che il suo fantasma vaghi di notte nelle stanze in cerca di sua figlia, della quale non le fu permesso occuparsi.

Il Carrickfergus Castle

Castello infestato

Dalle stesse parti del castello precedente si trova il Carrickfergus Castle, edificio del XII secolo dove dimorerebbe lo spettro di un uomo, tale Buttoncap, che fu decapitato: perciò camminerebbe con la sua testa sotto il braccio – immagine tipica del fantasma di una persona decapitata –.

Il Leamaneh Castle

Castello irlandese

In Irlanda del Nord c’è anche un altro castello, dove si sentirebbe sghignazzare e gridare di scherno il fantasma di una donna, Maura o Maureen Ruhe – o ancora Moll Roo –, che uccise i suoi 25 mariti nel XIX secolo.

Il Ballyheigue Castle

Il castello

Questo è un altro castello infestato, situato nella parte sud-occidentale dell’Irlanda e risalente al XIX secolo. La gente che vi abita attorno, conosce su di esso numerose storie di fantasmi, tesori sepolti e apparizioni di strane creature marine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche