Catania, droga: 37 arresti per spaccio e detenzione COMMENTA  

Catania, droga: 37 arresti per spaccio e detenzione COMMENTA  

Maxi operazione da parte della polizia di Catania, che ha fatto scattare le manette per 37 persone, facenti parte del clan mafioso della cosca Cappello-Bonaccorsi, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.


La cosca era operativa nei quartieri San Berillo, Monte Po’ e San Cristoforo, oltre che a Belpasso e Piano Tavola. Dalle indagini è emerso che gli arrestati facevano uso anche di ambulanze per trasportare la droga nell’hinterland catanese, grazie ai buoni uffici di una Onlus, la ‘New Città di Catania’.

Fra i clienti ricettatori della droga anche una agenzia di pompe funebri di Francofonte (Sr), il cui titolare Francesco Belluardo riceveva settimanalmente la ‘merce’. La polizia catanese ha arrestato diversi affiliati colti in flagranza di reato, mentre trasportavano le sostanze stupefacenti.

Per 11 dei 37 arrestati , il giudice ha disposto gli arresti domiciliari, mentre gli altri 27 implicati, sono stati condotti presso il carcere di Piazza Lanza e Bicocca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*