Catania, morto il barbone dopo rogo via Ventimiglia

Catania

Catania, morto il barbone dopo rogo via Ventimiglia

Catania – E’ morto la notte scorsa in ospedale il barbone di 57 anni rimasto gravemente ustionato tre giorni fa dall’incendio appiccato al gabbiotto di un’area di servizio dismessa nella centrale via Ventimiglia a Catania in cui dormiva. L’autore del gesto e’ stato fermato il giorno dopo dalla squadra mobile: e’ un romeno di 60 anni, senza fissa dimora, indagato per tre tentativi di omicidio: la stessa notte, nella stessa zona, avrebbe appiccato il fuoco anche a un giaciglio dove stavano trascorrendo la notte in strada due suoi connazionali. L’accusa per la morte del barbone potrebbe essere tramutata dalla Procura etnea in omicidio volontario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...