Cellulare nuovo? ricicla quello vecchio COMMENTA  

Cellulare nuovo? ricicla quello vecchio COMMENTA  

 

“Spazio Etico”inaugura una rete di punti di raccolta per lo smaltimento corretto dei telefoni cellulari, alcuni dei quali sono stati posizionati anche presso la sede del Municipio i di Roma.


“Spazio Etico” è un’associazione di promozione sociale che si impegna a diffondere “la sobrietà dei modi di vita, il riuso e il riciclo, la libera informazione e la formazione per tutti, l’integrazione culturale, l’economia equosolidale, la valorizzazione dell’artigianato”.
In collaborazione con il Presidente e l’Assessore all’ambiente Emiliano Pittueo il progetto ri-cellulare grazie al quale l’associazione ha creato una rete di punti di raccolta per favorire il riuso e il riciclo ecologico degli apparecchi che altrimenti rimarrebbero semplice spazzatura inutilizzata o, ancor peggio, dispersa nell’ ambiente . Per ottenere risultati soddisfacenti, l’associazione collabora con un’azienda specializzata alla realizzazione dello scopo.


“Spazio etico” oltre alla raccolta si occupa della sensibilizzazione al problema della salvaguardia ambientale attraverso lo smaltimento corretto degli apparecchi telefonici mobili inutilizzati. A tal fine si organizzano incontri, anche su richiesta e per tutte le età, per stimolare la riflessione collettiva, attraverso una serie di pannelli esplicativi, sulla presenza del telefono cellulare nella nostra società.


I punti di raccolta sono posizionati in molti quartieri di Roma (Appio Claudio e Appio Latino, Aurelio, Boccea, Casalotti, Borgo Pio, Pigneto, Testaccio, Valle Aurelia, Garbatella, Laurentina, Nuovo Salario, Magliana, Montespaccato, Centro Storico, Ostiense, Pisana, Pineta Sacchetti, San Paolo, Acilia, Ostia, Tor tre Teste e Torre Argentina) e in alcune province (Civitavecchia, Fiumicino, Morlupo e Maccarese), oltre alle postazioni all’interno del Municipio I. L’elenco si trova su www.spazioetico.it oppure sulla pagina facebook http://www.facebook.com/RiCellulare.

L'articolo prosegue subito dopo


Finalmente qualcuno che si occupa positivamente del nostro futuro attraverso scambi di idee e soprattutto tramite pratiche attività.

Valeria Parisi

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*