Cellulite? Dipende da come cucini COMMENTA  

Cellulite? Dipende da come cucini COMMENTA  

La cellulite è il nemico più temuto dalle donne, che farebbero di tutto per liberarsi dagli antiestetici cuscinetti di grasso che si depositano nelle zone più critiche del corpo. Dal Congresso Nazionale della Società italiana di medicina estetica 2013 che si è tenuto a Roma emerge un dato da sottolineare: la cellulite è provocata da alcune sostanze tossiche (denominate Advanced Glycation End Products) che si sprigionano utilizzando un determinato metodo di cottura.


La pastasciutta è la principale responsabile nella formazione della cellulite perché contiene queste sostanze, come la carne cotta arrosto, la crosta del pane bianco, il latte fresco o UHT bollito, i dolcificanti, le bevande light, i dolci cotti al forno.


Il metodo di cottura ideale per evitare l’insorgere della cellulite è al vapore a fuoco lento. Certo, le amanti della pasta non avranno preso bene questa notizia.

E comunque, piuttosto che combattere una guerra lunga ed estenuante contro i rotolini di grasso, impariamo ad accettarci e a cambiare le scorrette abitudini alimentari per stare meglio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*