Cento genovesi all’assalto dell’autogrill, due finiscono in manette per droga

Genova

Cento genovesi all’assalto dell’autogrill, due finiscono in manette per droga

Si stavano dirigendo verso una discoteca del torinese quando hanno deciso di fare sosta all’autogrill. Peccato che l’intenzione fosse quella di saccheggiare la stazione di servizio posta lungo l’autostrada Torino-Piacenza, portando via cibi e vivande. Sulla scena è intervenuta una pattuglia della polizia stradale insieme ai Carabinieri e ad altri agenti che hanno dato una calmata ai cento ladruncoli. Due di loro sono stati arrestati per possesso di sostanze stupefacenti.

Il fatto è avvenuto intorno a mezzanotte, quando il personale dell’autogrill Crocetta Nord, sull’autostrada Torino-Piacenza, ha chiamato le forze dell’ordine: cento ragazzi si erano intrufolati dentro al negozio per rubare tutta la mercanzia. Gli agenti della polizia stradale di Asti sono subito intervenuti sul posto e hanno dovuto contattare altri rinforzi per calmare la situazione.

Dopo aver avvistato due ventenni presenti sul posto scambiarsi delle bustine, i carabinieri hanno perquisito i ragazzi trovando dosi di cocaina, hashish e marijuana nascoste dentro ai loro vestiti.

I due genovesi sono stati arrestati mentre i pullman ripartivano alla volta di Torino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*