Centrifugati contro la colite

Salute

Centrifugati contro la colite

Centrifugati contro la colite

Centrifugati contro la colite
Centrifugati contro la colite

E’ uno dei disturbi più diffusi nei cambi di stagione. Si tratta della colite, colpisce il basso ventre e, se trascurata, può rendere la vita impossibile.

Un modo rapido e casalingo per curare la colite ed evitare che si cronicizzi in breve tempo, è bere costantemente centrifugati che ne contrastino gli effetti, il cui consumo consente ingerire solo il succo degli alimenti, evitando quella parte dei cibi che possano irritarci ulteriormente.

Vi sono alcuni centrifugati davvero deliziosi, ecco una rapida guida per chi ama prendersi cura di sé attraverso uno stile green.

Innanzitutto si consiglia di bere i centrifugati a stomaco vuoto o, in generale, lontani dai pasti, per facilitare un pieno assorbimento delle sostanze ingerite ed evitare di andare a disturbare la regolare digestione. Infine è bene consumare centrifugati per almeno un paio di mesi con regolarità, così da assicurare un’ottima difesa alla salute del nostro sistema digestivo.

Le piante da utilizzare per la preparazione dei centrifugati sono quelle che contengono gli elementi che contrastino il cattivo funzionamento del nostro organismo. Da utilizzare costantemente la carota, il suo potere emolliente infatti è un ottimo rimedio all’irritazione del colon, insieme al sedano. Ottimo anche il finocchio e i fagioli occhio i quali, a differenza di quanto si crede, non sono legumi ma doliche, dunque innocue per il noto problema di meteorismo causato dalla colite. Si consiglia poi di utilizzare costantemente nella preparazione delle vostre bevande il cavolo. Il suo sapore è poco gradevole, ma ha un effetto fortissimo contro l’infiammazione delle pareti del colon. Infine, non dimenticate mai di arricchire i vostri centrifugati con lo zenzero. Il suo potere antinfiammatorio è noto sin dall’antichità, mentre il suo sapore leggermente piccante impreziosisce qualsiasi bevanda.

Dunque, basta poco. Una macchina per centrifugare verdure e frutta, un pizzico di fantasia e qualche minuto della vostra giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

unghie
Salute

Come ammorbidire le unghie spesse dei piedi prima di tagliarle

23 maggio 2017 di Redazione Notizie.it

Le unghie dei piedi vanno tagliate regolarmente. Si tratta di un’operazione semplice che, però, in presenza di unghie spesse, necessita di una maggiore attenzione. Ecco una breve descrizione di come ammorbidire le unghie, non incorrere in tagli dolorosi o, peggio, nelle unghie incarnite. Un’occasione per rilassarsi e prendersi cura di se stesse.

Loading...