Centrifugati per dimagrire: quali scegliere COMMENTA  

Centrifugati per dimagrire: quali scegliere COMMENTA  

dimagrire

I centrifugati sono un toccasana e aiutano l’organismo nei momenti di stress e debilitazione. Quali sono quelli ideali per dimagrire?Le ricette più efficaci

I centrifugati sono la soluzione ideale per chi non può assumere fibre ma non vuole rinunciare alle vitamine e ai sali minerali. In base ala frutta e verdura scelta, il centrifugato avrà particolari proprietà. Per chi vuole dimagrire, gli ingredienti ideali sono asparagi, finocchi, anguria e fragole. Anche pompelmo, cetriolo, menta, sedano e carote sono utili, specie se associati. Ecco alcune ricette di centrifugati che vi aiuteranno a perdere peso.

Leggi anche: Centrifugati contro la colite


Centrifugato di asparagi: oltre a 8 punte di asparagi, aggiungere 2 gambi e ciuffi di sedano e 2 carote medie. Ottimo per bruciare i grassi, tenere la pelle idratata ed evitare gli sbalzi di glicemia.

Leggi anche: Centrifugati per colite: quali scegliere


Centrifugato di finocchio: insieme a 1 finocchio aggiungere 1 gambo di sedano e due fette di ananas. L’ananas ha proprietà diuretiche, il finocchio aiuta la digestione mentre il sedano è un depurativo.


Centrifugato con anguria e fragole: insieme a 5 fragole e a 2 fette di anguria spremere mezzo limone. Oltre a dissetare e a favorire la diuresi, questa bevanda è ricca di vitamina C.

L'articolo prosegue subito dopo


Centrifugato di pompelmo, cetriolo e menta: con polpa di un pompelmo, 5 foglie di menta e un cetriolo. Anche questo con proprietà diuretiche e alta capacità di bruciare i grassi.

Infine il centrifugato di asparagi, sedano e carote. Qui servono 8-10 asparagi privati del gambo, 2-3 gambi e ciuffi di sedano e 2-3 carote medie. Con questa ricetta eliminerete il grasso in eccesso insieme alle tossine accumulate dall’organismo.

Ricordate che per ottenere l’effetto desiderato, l’azione dei centrifugati deve essere associata a una dieta sana ed equilibrata. In particolare, i centrifugati non devono mai sostituire i pasti, al contrario. Devono essere assunti a digiuno e integrare la normale dieta quotidiana. Per dimagrire più velocemente e mantenere tonico il corpo, fate attività fisica regolarmente e bevete molto. I centrifugati possono aiutare ma senza sacrifici non si ottiene nulla.

Leggi anche

Pancia gonfia e dura e dolori basso ventre: rimedi
Salute

Pancia gonfia e dura e dolori basso ventre: rimedi

Pancia gonfia e dura e dolori basso ventre: cause, sintomi e rimedi di una patologia piuttosto frequente e fastidiosa. Ecco alcuni suggerimenti. Pancia gonfia e dura nonché dolori al basso ventre sono un fastidio frequente che indica talvolta patologie importanti. Quali sono le cause principali di questo malessere? Generalmente il dolore al basso ventre è situato al centro, sul fianco destro o sinistro. Le cause più frequenti possono essere: problemi gastrointestinali, ciclo mestruale, infenzione alle vie urinarie, appendicite o ernia inguinale. Si tratta di un tipo di dolore temporaneo che però, se persistente, può essere collegato a qualcosa di più serio. Talvolta Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*