Centrotavola anni ’20

Matrimonio

Centrotavola anni ’20


Gli anni ’20 furono un decennio classico, pieni di bella musica ed eventi eleganti. Se state cercando di ricreare l’atmosfera di quegli anni, scegliere il giusto centrotavola può aiutarvi a ricordarli con efficacia o può portare la vostra location nuziale indietro nel tempo. Spacci clandestini di bevande alcoliche, gangster, automobili classiche, musica jazz, cocktail, flapper, lunghe collane, piume, calle e film muti erano tutte cose molto popolari durante gli anni ’20 e possono essere inserite nei centrotavola.

Jazz

La musica jazz influenzò pesantemente la cultura nord-americana degli anni ’20. Per ricatturare l’atmosfera di quegli anni, scegliete la musica adatta. Strumenti musicali quali il pianoforte e i grandi ottoni come la tromba, il sassofono e il trombone sono tutti tipicamente associati alla musica jazz. Potete comprare centrotavola già pronti o provare a realizzarli voi. Un’opzione fai-da-te prevede il ritaglio degli strumenti musicali e dei musicisti da cartelloni segnaletici neri o da altri cartelloni rigidi. Le forme saranno anche piatte, ma se inserite del tessuto dorato sulle figure, risalteranno di certo.

Fiori

I fiori costituiscono un centrotavola tradizionale e le calle erano i fiori più popolari negli anni ’20. Molte feste erano eleganti e il bianco e il nero erano i colori più in voga. Combinate le calle con popolari accessori femminili di quegli anni, di colore nero, per catturare l’eleganza di quell’era. Un’idea fai-da-te è quella di riempire un grande bicchiere da cocktail con calle, aggiungere delle piume di struzzo nere come accento e appendere una lunga collana di perle sul bordo del bicchiere.

Film

Hollywood stava emergendo negli anni ’20 e i film erano qualcosa di nuovo ed eccitante. Ciascuno dei vostri tavoli potrebbe essere rappresentato da un famoso film o attore dell’epoca. Charlie Chaplin, Buster Keaton, Greta Garbo, Clara Bow e Joan Crawford erano le icone degli ’20 e i film dell’epoca includono: ” Accadde una notte, Ben Hur, Faust, Il Monello, Il Vaso di Pandora e Sunrise. Trovate riproduzioni delle locandine dei film e incollate le immagini su dei cartelloni, lasciando abbastanza spazio per il bordo nero intorno alle immagini. Aggiungete delle luci LED agli angoli, che fungano da riflettori, per farli sembrare dei cartelloni di Hollywood. Fate attenzione a non farli troppo grandi o i vostri invitati non riusciranno a guardarsi in faccia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...