Champagne Premier Cru Blanche de Castille Blanc de Blancs, Colin COMMENTA  

Champagne Premier Cru Blanche de Castille Blanc de Blancs, Colin COMMENTA  

Viticoltori dal 1829, la Maison Colin affonda le proprie radici nel passato dello Champagne, quando Constant Piéton cominciò l’avventura della famiglia coltivando per primo la vigna da cui oggi discendono ottimi vini; situata in località Vertus, nella prestigiosa Côte des Blancs, ad oggi la Maison può vantare circa dieci ettari di vigneto, soprattutto Chardonnay, fra Vertus, Bergères-les-Vertus e Cuis, classificati Premier Cru della Champagne, a Cramant e Oiry classificati Grand Cru. Nel paese di Sézanne si trovano le vigne di Pinot Noir e Meunier, ed una parte anche a Venteuil nella Valle della Marna e a Dormans.

Leggi anche: Champagne Blanc de Blancs Brut Vintage 2008, Pol Roger


Oggi assaggiamo lo Champagne Premier Cru Blanche de Castille Blanc de Blancs, ottenuto da sole uve Chardonnay affinate sui lieviti per due anni e poi per almeno altri sei mesi in bottiglia: il vino si presenta di un bel colore giallo paglierino accesso e brillante, con tante bollicine impeccabili per numero, finezza e persistenza. Al naso esibisce una lunga teoria di richiami al kiwi, alla scorza di limone, alla mela golden, ai fiori di sambuco ed alla vaniglia; in bocca risulta equilibrato e ben dosato nella componente fresco/sapida, decisamente minerale e fruttato nel gusto. Profondo ma snello, chiude con un piacevole finale lungo e persistente.

Leggi anche: Champagne Bouzy Grand Cru Cuvée du Mélomane Blanc de Blancs Brut, Herbert Beaufort


Champagne elegante che proverei in abbinamento con il rombo in crosta di patate.

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*