Champions: il Real cala il poker - Notizie.it

Champions: il Real cala il poker

Calcio

Champions: il Real cala il poker

Arsenal-MILAN 3-0 (0-4)
(7′ Koscielny; 25′ Rosicky; 42′ rig. Van Persie)

BENFICA-Zenit San Pietroburgo 2-0 (2-3)
(44′ Maxi Pereira; 91′ Nelson Oliveira)

APOEL NICOSIA-Lione 5-4 dcr (0-1)
(9′ Manduca)

BARCELLONA-Bayer Leverkusen 7-1 (3-1)
(25′, 42′, 49′, 58′, 84′ Messi; 55′, 62′ Tello; 90′ Bellarabi (BL)

Inter-OLYMPIQUE MARSIGLIA 2-1 (0-1)
(75′ Milito; 92′ Brandao (O); 96′ rig. Pazzini)

BAYERN MONACO-Basilea 7-0 (0-1)
(10′, 81′ Robben; 42′ Müller; 44′, 50′, 61′, 67′ Gomez)

CHELSEA-Napoli 4-1 dts (1-3)
(29′ Drogba; 48′ Terry; 55′ Inler (N); 76′ rig. Lampard; 104′ Ivanovic)

Non saranno le sette bellezze di Barça e Bayern ma pure il Real arriva ai quarti tra le fanfare: troppo facile la passerella del Bernabeu contro il Cska ed il sogno della doppietta campionato-coppa può continuare. Mourinho dà spazio niente meno che a Kakà ma non è stato un monologo blanco, almeno nel primo tempo: dopo la prima occasione ospite con Doumbia ed il vantaggio firmato Higuain al 25′ (assist dell’ex milanista), è infatti Casillas ad evitare il pareggio salvandosi in chiusura di tempo su Musa.

La siesta però dura poco: Ronaldo fa 2-1 in avvio di ripresa con un gran tiro dalla distanza, poi il tris di Benzema, entrato da tre minuti al posto di Higuain. Il tempo per il punto della bandiera di Tosic ed al 92′ arriva la doppietta di CR 7 su assist di Benzema. Alonso, ammonito, salterà l’andata dei quarti.

REAL MADRID-Cska Mosca 4-1 (1-1)
(26′ Higuain; 52′, 91′ C. Ronaldo; 69′ Benzema; 77′ Tosic (C))

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche