Champions: Bayern facile a Marsiglia COMMENTA  

Champions: Bayern facile a Marsiglia COMMENTA  

Risultati e marcatori andata quarti di finale:

Apoel Nicosia-Real Madrid 0-3
(74′, 90′ Benzema; 82′ Kakà)

Benfica-Chelsea 0-1
(74′ Kalou)

Milan-Barcellona 0-0

Bayern Monaco-Olympique Marsiglia 0-2
(44′ Gomez; 69′ Robben)

Milan, sorridi: i rossoneri sono l’unica squadra a non aver subito gol in casa nell’andata dei quarti di finale di Champions mentre nessuna delle quattro formazioni ospitanti è riuscita ad andare a rete. Dati significativi che sembrano definire già dopo 90′ i nomi delle prime tre semifinaliste: così sarà ancor di più il Camp Nou il campo centrale della prossima settimana calcistica. Imbarazzante il divario emerso tra Apoel e Real, sornione ma con un piede e mezzo tra le prime quattro il Chelsea, pure il Bayern Monaco può già programmare il doppio scontro con i Blancos dopo la perentoria affermazione del Velodrome dove il grande ex Ribery è stato sepolto di fischi.


Cede di schianto infatti il Marsiglia di Didier Deschamps, che già aveva fatto un miracolo (non senza l’aiuto della buona sorte) ad arrivare fino a qui: non paga poi la scelta dell’allenatore di sostituire lo squalificato Mandanda con il terzo portiere Andrade invece che con Bracigliano.

L’estremo difensore è infatti protagonista in negativo nell’azione del vantaggio bavarese quando, al 44′, Gomez insacca con un destro tutt’altro che irresistibile. A chiudere partita e qualificazione ci pensa Robben a metà ripresa dopo una bella triangolazione con Müller.

In verità l’avvio di gara era stato piuttosto equilibrato, con Remy che fallisce un gol fatto a porta vuota dopo 5′: i francesi agiscono di rimessa ma il Bayern passa al primo affondo.

L'articolo prosegue subito dopo

E’ l’episodio che orienta la gara: il Marsiglia abbozzerà una reazione in avvio di ripresa ma finirà presto nella rete del possesso palla avversario, prima del raddoppio. E nel finale Schweinsteiger si permette pure il lusso di “farsi ammonire” saltando così il ritorno.

Leggi anche

lampard
Sport

Dieci citazioni su Frankie Lampard

Ecco alcuni aforismi pronunciati da Frankie Lampard nel corso delle sue conferenze stampa, prima di lasciare definitivamente il calcio giocato. Di frasi davvero bizzarre, Frankie Lampard, ne ha pronunciate davvero parecchie nel corso della propria Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*