Champions, probabili formazioni di Juventus-Barcellona

Sport

Champions, probabili formazioni di Juventus-Barcellona

Champions, probabili formazioni di Juventus-Barcellona
Champions, probabili formazioni di Juventus-Barcellona

Quarti di finale di Champions League. La Juventus contro il Barcellona: i ventidue probabili protagonisti della notte di Torino

Quarti di finale di Champions League. La Juventus contro il Barcellona: i ventidue probabili protagonisti della notte di Torino

Mancano ormai poche ore al match valevole per i quarti di finale di Champions League. Chi vince accede alle semifinali, presentandosi tra le migliori quattro d’Europa. Questa sera, a Torino, si affrontano Juventus e Barcellona. Una gara che entrambe le squadre attendono dall’ultimo sorteggio di Nyon dello scorso 17 marzo. Vediamo quali saranno le probabili formazioni di questa sera.

La Juventus arriva alla gara in una forma ottimale nei risultati, meno sul piano del gioco. Nelle ultime due partite si contano una sconfitta ed una vittoria. I bianconeri sono stati battuti per 3-2 al San Paolo nel ritorno della semifinale di Coppa Italia. Ma è stata una sconfitta dolce, che ha visto la Juventus comunque qualificata alla finale in virtù della gara d’andata (3-1 sul Napoli). Nell’ultima gara di campionato invece, la formazione di Allegri ha battuto per 2-0 il Chievo.

Sembra essersi sbloccato Higuaìn, con due doppiette nelle ultime due gare.

A Torino Allegri dovrebbe schierare la formazione “titolarissima”. Molte certezze per il tecnico toscano: da Higuaìn all’ormai modulo collaudato del 4-2-3-1. Alle spalle del centravanti argentino agiranno Cuadrado, Dybala e Mandzukic, che sembra aver recuperato la condizione fisica. Nessuna novità al centrocampo, con la coppia Khedira-Pjanic. Il centro della difesa sarà affidato a Bonucci e a Chiellini, mentre sulla fascia destra agirà l’ex della serata, Dani Alves. L’unico dubbio che sembra riguardare la formazione bianconera riguarda la fascia sinistra. Il ballottaggio è tra Asamoah e Alex Sandro, con l’ex Porto che sembra però in vantaggio.

Il Barcellona si presenta allo Stadium con qualche difficoltà, relativa soprattutto ai nervi. Dopo la bella vittoria contro il Sevilla dello scorso 5 aprile (gara conclusasi per 3-0 con una prestazione sublime per Messi e Suarez), i blaugrana sono invece tornati con una sconfitta da Malaga.

La batosta, siglata dal 2-0 dei padroni di casa, ha allontanato le speranze del Barcellona di riuscire nel sorpasso al Real Madrid in vetta alla Liga. Durissimi i commenti del post partita, con Messi protagonista, che si sarebbe lamentato dell’atteggiamento di alcuni dei suoi compagni di squadra.

Allo Stadium però si disputa una competizione differente, europea. Luis Enrique decide di affidarsi alla formazione più utilizzata. Il tridente è conosciuto e fa paura. Rinominato MSN, è tutto sudamericano: Messi, Suarez e Neymar. A centrocampo Mascherano dovrebbe sostituire Sergio Busquets, squalificato. A completare il reparto, Rakitic e Iniesta. Al centro della difesa agiranno Piqué e Umtiti, sulle fasce Sergi Roberto e Jordi Alba.

PROBABILI FORMAZIONI: JUVENTUS: (4-2-3-1) Buffon, Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain; BARCELLONA: (4-3-3) Ter Stegen, Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba, Rakitic, Mascherano, Iniesta, Messi, Suarez, Neymar.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche