Champions League: Juventus-Siviglia, le probabili formazioni e le ultimissime

Calcio

Champions League: Juventus-Siviglia, le probabili formazioni e le ultimissime

juventus-siviglia

Stasera la sfida Juventus-Siviglia, con i bianconeri che dovranno partire con il piede giusto contro la squadra che ha vinto l’Europa League.

Juventus-Siviglia sarà il primo match che la Vecchia Signora sosterrà nel percorso che dovrà condurla fino alla finale di Cardiff del 3 giugno 2017. Il primo tassello di quella che i tifosi bianconeri sperano sia una cavalcata vincente verso il tripudio. L’avversario di turno sarà comunque tosto. Si tratta del Siviglia di Sampaoli, che ha vinto per tre anni consecutivi l’Europa League.

Una squadra imbottita di talenti che si presenterà a Torino in formazione rimaneggiata a causa di squalifiche e infortuni. Per Allegri l’unico top player fuori dai giochi è Lichtsteiner che farà spazio al brasiliano Dani Alves nel ruolo di esterno destro mentre in attacco le speranze gol sono affidate al tandem Dybala-Higuain. Il Siviglia punterà sul talento di Franco Vazquez appena acquistato dal Palermo, ma dovrà fare a meno del neo acquisto Nasri, non convocato per Siviglia-Juventus.

In panchina anche il portiere azzurro Sirigu, mentre non sarà della partita Kolodziejczak, appiedato dal giudice sportivo cosi come Tremoulinas, Krohn-Delhi e Soria fermi al palo per guai fisici.
Per le statistiche la Juventus non ha mai perso la gara d’esordio nelle 16 partecipazioni.

Allo Juventus Stadium non perde da ben 17 turni.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-SIVIGLIA (ore 20,45, diretta per abbonati su Mediaset Premium)

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Lemina, Pjanic, Evra; Dybala, Higuain. All. Allegri.
SIVIGLIA (4-1-4-1): Sergio Rico; Mariano, Rami, Mercado, Escudero; N’Zonzi; Kiyotake, Sarabia, Vazquez, Vitolo; Vietto. All. Sampaoli.
Arbitro: Aytekin (Germania).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche