Che cosa è la nomofobia? Paura di perdere il cellulare

Wellness

Che cosa è la nomofobia? Paura di perdere il cellulare

Gli ultimi studi scientifici parlano chiaro: il cellulare è diventato così indispensabile che gli pschiatri hanno già coniato un nuovo termine : nomofobia (termine che deriva dall’inglese nop mobile phonia) che indica la paura di rimanere senza telefonino. A soffrirne sempre di più sarebbe il 70% delle donne contro il 61% degli uomini. La nomofobia si caratterizza con comportamenti ossessivo-compulsivi come il pensare in continuazione al cellulare (fino a sognarne la scomparsa) e il controllare spessp di averlo con sè, gesto che viene ripetuto dai nomofobici gravi sino a 34 volte al giorno. Secondo conferme che arrivano dagli USA, il 40% degli intervistati (sondaggio condotto da TeleNav) preferirebbe rimanere una settimana senza spazzolino da denti puttosto che lontano dal proprio smartphone. Non basta: da un’inchiesta della società di marketing 11Mark risulta che il 75% delle persone non distoglie lo sguardo dal blackberry neppure quando va in bagno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...