Che cosa è la paralisi cerebrale spastica emiplegica?

Infanzia

Che cosa è la paralisi cerebrale spastica emiplegica?

La paralisi cerebrale spatica emiplegica è una classificazione della paralisi cerebrale (CP), un disordine neurologico che colpisce il movimento del corpo e la coordinazione muscolare.

Emiplegia spastica CP
La CP spastica si riferisce a paralisi cerebrale che causa rigidità dei muscoli. La CP emiplegica colpisce un lato del corpo e tende ad essere più prominente nella parte superiore del corpo (braccio e mano). Pertanto, gli individui con CP emiplegica hanno muscoli stretti in una metà del corpo. La rigidità muscolare è di solito più importante nella parte superiore del corpo.

Diagnosi
I primi segni di CP emiplegica spastica può essere vista dall’età di cinque mesi. Indicatori di emiplegia spastica e ritardo dello sviluppo sono i movimenti della mano.

Sintomi
Ritardo nel parlare e camminare sono sintomi precoci di CP emiplegica. I sintomi più comuni sono i muscoli tesi e deboli. Disturbi possono verificarsi a seconda della porzione del cervello che è danneggiato. Solo il 25% delle persone con emiplegia spastica sono mentalmente in discussione.

Trattamento
Non esiste una cura per la paralisi cerebrale.

La terapia fisica è la forma più comune di trattamento per la CP emiplegica. Altri metodi di trattamento comprendono la chirurgia per le deformità degli arti, i farmaci per controllare gli spasmi muscolari, e dispositivi ortopedici per migliorare la stabilità.

Considerazioni
La paralisi cerebrale non è una malattia progressiva, ma la disabilità rende i pazienti più vulnerabili alle condizioni secondarie. Condizioni secondarie associate alla CP emiplegica sono scoliosi (anomala curvatura della schiena) e camminare sulle punte, che è una condizione comune nei bambini.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche