Che cosa è successo ai 3DTV?

Tecnologia

Che cosa è successo ai 3DTV?

Che cosa è successo a 3DTV?
Dopo essere stati rilasciati 2 anni fa, l’adozione in tutto il mondo di questi TV in 3D è ancora inferiore al 2% e, soprattutto in Nord America, l’interesse è abbastanza vicino all’essere completamente morto.

Non credo che il fatto che questo tipo di TV non abbia fatto breccia sia poi così sorprendente, ma è abbastanza incredibile se si pensa a quanti soldi sono stati spesi nella pubblicità di un prodotto di cui nessuno sente davvero la necessità.

La televisione 3D è stata annunciato come la tecnologia del 2010 al Consumer Electronics Show. Sulla scia di Avatar di James Cameron Avatar, i televisori 3D ad alta definizione sono stati osannati ovunque sul piano dello spettacolo.

Un anno dopo, al CES 2011, il 3D era tornato nuovamente in auge: abbiamo visto TV 3D più grandi e ad alta definizione, display 3D che non richiedono occhiali speciali e videocamere che possono catturare i contenuti in 3D.

Ma dov’è ora il 3D? Certamente non si sta rivelando un grande protagonista del CES 2012 e, col senno di poi, si sta dando ragione a chi ha sempre pensato che lo spazio naturale del 3D sia al cinema, non in salotto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...